Cultura

Viaggio nel mondo dell’Arte, “Sguardi”: mostra personale del giovane artista Vittorio Iavazzo [VIDEO]

“Sguardi”: Spazio Onofri, dal 12 al 27 ottobre – Repubblica di San Marino.

 

Scisciano, 7 Ottobre – “Oggi viviamo in una società di tanti sguardi, gli sguardi intensi della quotidianità: quelli dei nostri familiari, quelli degli animali, a scuola, al lavoro, o quando siamo immersi nel traffico. Sguardi che inevitabilmente creano dei legami anche se solo di pochi secondi. Questa mia ultima prossima mostra, “Sguardi”, è dedicata sostanzialmente al percorso che ho realizzato quest’anno. Molte mostre collettive, alcune addirittura con artisti già affermati. Di sicuro un’esperienza mi ha dato modo di crescere e confrontarmi con altre emozionanti realtà”.

Queste le prime entusiaste parole del giovane promettente artista sciscianese Vittorio Iavazzo,  in partenza per la Repubblica di San Marino, dove presenterà allo Spazio Onofri, da martedì 12 fino a sabato 27 ottobre, la mostra Personale dal titolo “Sguardi”, una serie di opere che si contraddistinguono per la straordinaria bellezza dei colori ma anche per la sorprendente armonia e dinamicità.

Una profonda attenzione, da parte del giovane artista, agli elementi più tradizionali, ricercando continuamente una armonia tra la creatività, il sapere manuale e la vita degli uomini contemporanei con i suoi lati positivi e negativi.

Il promettente pittore e scultore sciscianese, in questa video-intervista, ci apre le porte del suo laboratorio creativo e in anteprima ci svela la incantevole e affascinanti bellezza delle sue opere.

 

 

 

image_pdfimage_print

“Giornalista pubblicista con una grande passione per lo sport, in particolare per il calcio, da sempre definito lo sport più bello del mondo.

Scelgo, ogni volta che scrivo, di essere al servizio della notizia e del lettore, raccontando i fatti con chiarezza ed essenzialità. Credo fermamente che l’unico dovere di un giornalista è scrivere quello che vede”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *