Comuni

Viaggio in maschera. I colori del Carnevale Palmese attraverso l’obiettivo

Palma Campania, 9 Febbraio .  Brindisi inaugurale questa sera alle 19.00 presso il Circolo Culturale Vittorio Emanuele II in piazza De Martino per la mostra Viaggio in Maschera, organizzata dal Movimento civico VIVA. La mostra, che resterà al Circolo fino al 18 febbraio, è dedicata al Carnevale palmese ed è nata da un’idea del gruppo di lavoro che all’interno di VIVA si occupa di cultura e tradizioni. L’allestimento è stato possibile grazie la disponibilità di alcuni fotografi che hanno messo a disposizione i loro scatti, i cui protagonisti sono soggetti appartenenti alle nove Quadriglie che attualmente animano il Carnevale palmese.

Il Viaggio in maschera in realtà è cominciato il 1 febbraio dal Volver Food&Bar, dove le fotografie, una cinquantina in tutto, sono state presentate al pubblico nel corso di una cena spettacolo, ed è proseguito con la distribuzione delle immagini in diversi bar del paese, dove, in cornice, sono state sistemate nelle vetrine e sulle mensole. “I clienti dei bar hanno potuto prendere un caffè e riconoscersi nelle foto, o divertirsi a individuarvi amici e parenti”, spiega Antonella Ferrante, referente del gruppo che ha curato la piccola mostra. “Poiché avevamo deciso che la mostra si concludesse in piazza, oggi siamo tornate nei bar per riprendere le fotografie e, con sorpresa, ci siamo sentite dire dal personale <Già ve le prendete?>. Ma era tutto programmato: gli scatti dovevano compiere il loro viaggio e per questo primo anno è andata bene così.

Il Viaggio in maschera si è dunque ispirato alla fluidità delle Quadriglie che attraversano il paese nello spazio e nel tempo e ha imitato il Carnevale che si snoda per le strade. L’allestimento stabile, conclusivo, che verrà inaugurato stasera alle 19.00, è invece ospitato nei locali concessi dai soci dello storico Circolo Vittorio Emanuele II, che dal 1890 si trova in piazza De Martino. In questa sede i visitatori potranno vedere la mostra nei giorni clou del Carnevale palmese, quelli della sfilata, del passo e dei canzonieri delle Quadriglie.

Questa mostra non è la prima iniziativa del Movimento civico Viva, che è nato nel 2017 intorno all’avv. Filippo Carrella, consigliere comunale ed ex assessore all’ecologia. Tra i prime eventi che VIVA ha già proposto con successo ai palmesi ci sono state due passeggiate ecologiche, svoltesi in estate nei borghi di Vico e di Castello di Palma, che hanno coinvolto oltre duecento persone,  un convegno sui rischi della tubercolosi (di cui a Palma Campania sono stati registrati alcuni casi), un contest fotografico dedicato ai paesaggi delle frazioni, la realizzazione di un murales artistico all’ingresso del ISIS “Antonio Rosmini”, nelle cui vicinanze VIVA ha anche provveduto a pulire e piantumare aiuole incolte e a ridipingere muri imbrattati. La mostra, dunque, rappresenta un ulteriore momento di aggregazione attraverso il quale il Movimento civico VIVA intende contribuire ad animare la vita culturale del paese.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa