Politica

Trasporti, Petito (FIG):”A Sant’Antimo grave campagna di disinformazione PD”

Napoli, 5 Settembre – “L’entusiasmo del Pd santantimese per la pubblicazione del bando per il servizio di trasporto pubblico locale, un documento copiato male e incollato peggio, è davvero fuori luogo”. Lo afferma Tommaso Petito, Coordinatore provinciale di Napoli di Forza Italia Giovani che denuncia “l’ennesimo caso di mancata trasparenza e disinformazione ad opera del Pd locale e dell’amministrazione Russo”.

Nel mirino di Petito, un documento “praticamente simile al bando approvato nel 2014 dalla precedente giunta Piemonte, ma con l’affidamento diretto e cioè senza gara” ed un capitolato di spesa che “riduce drasticamente i vincoli di sostenibilità ambientale e le agevolazioni per le categorie deboli”.

Per Petito “siamo di fronte ad un caso di mistificazione e superficialità di una sinistra che si dichiara attenta all’ambiente e al sociale solo a parole visto che a differenza del vecchio bando 2014 ignora l’obbligo della gara, passa da precise regole di basso impatto ambientale dei mezzi di trasporto ad un generico contenimento delle emissioni inquinanti ed esclude dagli sconti tariffari i bambini al di sotto dei 10 anni e i cittadini a reddito zero”.

Riflettori puntati, poi, anche sulla “superficialità con la quale il consigliere del Pd Edoardo D’Antonio ha pubblicato un atto appartenente al capitolato di riferimento del bando 2014 anziché a quello del 2017”.

“Delle due… tutte e due – conclude il Coordinatore provinciale di Napoli di Forza Italia Giovani: l’attuale amministrazione si vanta di iniziative non proprie e non sa copiare gli atti del centrodestra”.

bando s A 2014.jpgBando S A 2017.jpg

 

 



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa