Comuni

Teverola, Giovanni Improta combatte per il titolo europeo World Boxing League

Teverola, 6 Luglio –  Giganti del ring. Sabato 7 luglio, presso la scuola elementare di via Pecorario, a Teverola, Giovanni Improta ed il francese Saindou Hirachidine, due atleti di caratura internazionale, si contenderanno il titolo europeo “World Boxing League” (W.B.L).

Improta, dopo un periodo di inattività perdurato per tre anni, è tornato alle competizioni agonistiche lo scorso luglio, quando, in Turchia, in occasione dei Giochi Olimpici Silenziosi del 2017, ha conquistato una medaglia di bronzo nel karate. Successivamente, il teverolese si è aggiudicato, nella boxe orientale, le cinture di Campione Italiano e di “Spartan Fight”. Il suo palmarès è davvero invidiabile. In età giovanissima conquista quattro titoli internazionali, tre titoli europei, un titolo intercontinentale e due titoli mondiali. Passato tra i professionisti a soli 22 anni, consegue due titoli italiani, due titoli internazionali, un titolo europeo e due intercontinentali. Sono tre le cinture mondiali, le cui sigle sono “W.P.K.A” e “W.K.F-ICO”. Diversi i titoli vinti in altri sport da combattimento, come il “SANDA” (ovvero la boxe cinese), dove consegue 5 titoli italiani “C.K.A.” e due titoli mondiali “World C.K.A,”. Nel mondo del pugilato, Improta è ritenuto uno dei forti pugili in Italia nelle categorie “Juniores” e “Dilettanti”.

E’ stato allievo dell’Excelsior Boxe Marcianise, del Maestro Domenico Brillantino, e della “Boxe Foligno”, del Maestro Claudio Apolloni. Nelle fase clou della sua carriera è stato seguito da alcuni pilastri del pugilato italiano, come l’olimpionico Vincenzo Mangiacapra, il campione italiano Raffaele Munno, Francesco Rossano ed il campione europeo professionisti Michele Di Rocco. Hirachine Saindou è, invece, un campione francese di boxe, originario di Tolosa e classe 1983. E’ presidente dell’associazione che prende da lui il nome, oltre che coach, consulente e formatore presso “Hi Coaching”.

 “E’ un match molto equilibrato – commenta lo staff, capitanato dal Maestro Antonio Improta – e gli atleti hanno le stesse possibilità per una vittoria finale. Si tratta di un evento sportivo a 360 gradi e tutta cittadinanza è invitata a partecipare perché tutti insieme possiamo far trionfare lo sport”.

L’amministrazione comunale di Teverola, guidata dal sindaco Dario Di Matteo, si è detta molto vicina all’atleta coinvolto nell’evento internazionale. Hanno dato prova del loro impegno anche il consigliere provinciale Maurizio Di Chiara, l’assessore allo sport Michela Menale, l’assessore Meggy Pennini ed il direttore tecnico di “Art Fit Wellness Lab”, Giovanni Caputo.

A fare da supporto all’evento internazionale, la “Festa dello Sport 2018”, dove si esibiranno atleti della Kick Boxing, Taekwondo, Karate, Judo, lotta, functional, danza, balli caraibici e Body Building. Inoltre, ci sarà un’area riservata alla Pallavolo, Ping Pong, badiminton, gioste, gonfiabili per bambini e punti gastronomia.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *