Comuni

Terzigno, ‘Dove Viviamo’. Arriva la seconda fase del Perseo

Un delegato del Ministero della Salute a Terzigno per la presentazione dell’importante Progetto.

 

 

Terzigno, 21 settembre 2016 -Si terrà domani, giovedì 22 Settembre alle ore 11, nella Sala Consiliare del Comune, la presentazione del Progetto “Dove Viviamo”, alla presenza dei rappresentanti delle Istituzioni locali e territoriali, oltre che del Ministero della Salute, rappresentato dal dottor Aldo Di Benedetto.

 

Unico progetto di questo tipo attuato nella Terra dei fuochi, “Dove Viviamo” prevede un sistema pilota di monitoraggio epidemiologico della popolazione residente nel Comune di Terzigno, per la valutazione dell’impatto dei siti di smaltimento dei rifiuti sulla popolazione.

Il Programma Perseo, presentato dall’Associazione “Di Lava e di Fuoco” lo scorso anno e recepito dal Comune, è costituito da tre fasi progettuali: la prima “Chi siamo”, già conclusa con la Relazione Sanitaria – ambientale, ottenendo una prima mappatura del Territorio e la realizzazione del censimento “io lo faccio”.

Ora partirà la seconda fase, “Dove Viviamo” con la concretizzazione di un sistema cartografico di monitoraggio epidemiologico del territorio comunale, oltre che l’effettuazione di vari screening e analisi alla popolazione, indagini sulle falde acquifere e sui prodotti ortofrutticoli. Verrà creata una banca dati epidemiologica con riferimenti geolocalizzati, a questi saranno aggiunti quelli forniti dalle istituzioni sanitarie del territorio per avere a disposizione, a livello locale, un utile strumento di studio e di monitoraggio sempre aggiornato e reale.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print