Politica

Terremoto Ischia, De Siano (FI):”Decreto se serve? Di Maio confonde cittadini con sudditi”

Napoli, 21 Agosto – “Sono mesi e mesi che invochiamo un decreto ad hoc per Casamicciola, Lacco Ameno e Forio. Di Maio, dopo le sue brave serate capresi non può sbarcare oggi sull’isola d’Ischia e venire a dirci che se serve ci farà la grazia.

Spieghi intanto perché non l’ha fatta fino ad oggi, perché Ischia è stata esclusa dal suo governo dai beneficiari del decreto 55 e per quale ragione i cittadini e gli imprenditori ischitani, trattati dal suo esecutivo come cittadini di serie Z, anzi sudditi, dovranno aspettare la futura programmazione di una legge di Stabilità che con tutta probabilità sarà anche bocciata dall’Europa”. Lo afferma il Coordinatore regionale campano di Forza Italia Domenico De Siano.

“Caro vicepremier i miei concittadini si aspettavano e si attendono il rispetto dei loro diritti, non elargizioni per grazia ricevuta”, conclude De Siano.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *