Politica

Sorrento, un presidio in difesa del Vallone dei Mulini. Verdi: “Occorre fare piena chiarezza sui lavori che si stanno effettuando”

Appuntamento martedì 9 luglio alle ore 18,00. 

 

Napoli, 5 Luglio – “Martedì 9 luglio alle ore 18,00 saremo presenti al Vallone dei Mulini di Sorrento per prendere parte al presidio organizzato dal consigliere comunale Paolo Esposito in difesa dei uno dei luoghi più suggestivi dell’intera penisola. Il presidio nasce per chiedere chiarezza circa gli interventi che si stanno effettuando all’interno del vallone. Stiamo parlando di un vero e proprio tesoro paesaggistico ed è necessaria la massima trasparenza”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. Al presidio prenderanno parte anche altri esponenti della cultura e dell’associazionismo come il responsabile locale dell’associazione Vas Onlus Salvatore Caccaviello, il responsabile del Wwf Claudio d’Esposito, il geologo prof. Riccardo Canniparoli e Rosario Sorrentino, referente regionale dell’Associazione contro Mafia e Corruzione.

“Il nostro presidio – spiega Paolo Esposito – non è assolutamente contro i proprietari del Vallone. Tutto quello che chiediamo è la chiarezza. Presso il comune non risulta altro che una Scia. All’interno del vallone però sono già iniziati i lavori con un’ampia area di cantiere. Occorre sapere di che interventi si tratta e di come impatteranno sull’intero vallone. Chiediamo che siano resi noti tutti i documenti e le autorizzazioni”.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print