Comuni

Somma Vesuviana, successo per il ciclo di Terme organizzato dal Comune

Somma Vesuviana, 17 Settembre –  Anziani, e non soltanto, gratis alla Terme di Telese, un servizio offerto dal Comune che ha riscosso un notevole successo: quasi 100 i cittadini che hanno deciso di partecipare. Da due anni l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Salvatore Di Sarno offre la possibilità di effettuare, con il trasporto gratuito in pullman, le cure termali presso le Terme di Telese (Benevento). Una prestazione promossa dall’ufficio Politiche Sociali la cui delega è affidata al vicesindaco Maria Vittoria Di Palma. Le cure si stanno effettuando in questi giorni, dal 10 al 23 settembre e la soddisfazione dei cittadini è la giusta ricompensa per Di Sarno e Di Palma.

“Abbiamo voluto fortemente che si svolgesse questo servizio”, afferma il sindaco, “Grazie al mio vicesindaco e all’impegno della dirigente Iolanda Marrazzo siamo riusciti con poco a permettere a dei cittadini di curarsi e passare dei giorni di svago. Non è sempre facile raggiungere gli stabilimenti termali né tantomeno sbrigare tutte le incombenze burocratiche per usufruire delle cure ed a questo sopperiamo come Ente”.

“E’ la seconda volta quest’anno che diamo la possibilità agli anziani, e a chi ha un certificato medico idoneo, di poter usufruire del servizio delle Terme”, spiega Maria Vittoria Di Palma, “Questa edizione di settembre è stata un grandissimo successo, quasi 100 persone stanno partecipando, si sono trovati tutti benissimo, gli anziani in particolare perché non soltanto hanno potuto essere curati, ma hanno fatto delle belle passeggiate, assistito a dei convegni medici, stanno passando molto tempo insieme e sono nate delle belle amicizie. Questo era anche un modo per farli stare insieme, da sempre siamo attenti alle esigenze dei nostri cittadini più deboli. Ricordo a tutti che partecipare è semplice e gratuito, un progetto che ripeteremo ancora in futuro come abbiamo già fatto diverse volte da quando ci siamo insediati”.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa