Comuni

Somma Vesuviana, Lega Pro e Comune per Mario Cerciello Rega: una giornata dedicata alla legalità ed un quadrangolare di calcio coi giovani

Somma Vesuviana, 20 Settembre –  Una giornata dedicata alla legalità ed un quadrangolare di calcio per commemorare Mario Cerciello Rega, il vicebrigadiere dei Carabinieri ucciso il 25 luglio scorso.

La Lega Pro con il suo Comitato Etico, e in sinergia con il Comune di Somma Vesuviana, hanno promosso una serie di eventi in ricordo del giovane a due mesi dalla tragica scomparsa. La mattina del 25 settembre, a Somma Vesuviana, è in programma un incontro presso il teatro Summarte con gli studenti per un confronto sul tema valori e legalità.

Nel pomeriggio, invece, dopo l’intitolazione a Mario Cerciello Rega di un settore dello stadio Comunale Felice Nappi di Somma Vesuviana, si darà vita al quadrangolare. Al torneo di calcio partecipano le squadre di Avellino, Casertana, Cavese e Somma Vesuviana.

“La Lega Pro interpreta il calcio attraverso messaggi positivi – spiega Francesco Ghirelli, presidente Lega Pro – e con questa iniziativa, in modo specifico, intende ricordare i valori di Mario Cerciello Rega. Sarà una giornata di riflessione che si tiene nel suo luogo natale con tanti giovani e con il pallone come ambasciatore di valori. In particolare, il quadrangolare assume una valenza forte perché sarà un torneo fra giovani, coetanei dei ragazzi accusati della morte del vicebrigadiere”.

 Abbiamo accolto con orgogoglio l’invito della Lega Pro di svolgere questa giornata di commemorazione per ricordare il nostro amato concittadino, Mario Cerciello Rega”, commentano il sindaco Salvatore Di Sarno e l’assessore allo Sport Maria Vittoria Di Palma, “passeremo la mattinata di mercoledì con i giovani studenti del Liceo “Evangelista Torricelli” e dell’Itis Ettore Majorana, seguirà la messa e nel pomeriggio prima l’intitolazione di una tribuna dello stadio proprio al vicebrigadiere barbaramente ucciso e poi il torneo cui parteciperà anche la nostra Viribus Unitis.  Un modo per ricordare il nostro Mario e soprattutto l’occasione di discutere con i ragazzi e con i cittadini di legalità. Un modo concreto per manifestare la nostra vicinanza, oltre che alla famiglia del vicebrigadiere, anche delle forze dell’ordine”.  A fare gli annunci al Memorial sarà Daniele Decibel Bellini, voce radiofonica e speaker dello Stadio San Paolo.

La giornata dedicata a Mario Cerciello Rega si contraddistinguerà per il messaggio che lancia attraverso il calcio : “Insieme per la legalità in campo e nella vita”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print