Comuni

Somma Vesuviana, Festival Napoli Cultural Classic alla Villa Augustea: tra i premiati gli attori Conticini, Quattrini e Montserrat Alcoverro

Somma Vesuviana, 25 Maggio – Prende il via la seconda serata della XVIII edizione del Premio Festival Napoli Cultural Classic, ideato dall’Associazione Cultural Classic composta dal Presidente Carmine Ardolino e dai Consiglieri Katiuscia Verlingieri, Anna Bruno,  Diodata Ardolino, Antonio Russo, Elvira Franzese e Raffaele Napolitano. Con la Serata dedicata alle Eccellenze della cultura in Italia e nel mondo, la magia dell’arte ritorna Sabato 26 maggio 2018 ore 20.30 presso il sito Archeologico di Villa Augustea con il Patrocinio del Comune Somma Vesuviana e del Consiglio Ordine degli avvocati di Nola. Il premio  Eccellenze  Internazionale  Napoli Cultural Classic festeggia il suo diciottesimo anno di vita come sempre  omaggiando tutti i campi della cultura, dell’arte e della ricerca scientifica e tecnologica che si sono contraddistinte durante l’anno per le loro capacità creative e umane.

L’Associazione da diciotto anni promuove questo progetto nei territori di provincia aridi di cultura con il motto “Dove c’è cultura c’è costruzione”, anche per la valorizzazione del Territorio e con ” Un Cantiere di cultura” presentiamo, una delle scoperte più belle del territorio di Somma Vesuviana, la straordinaria villa romana dove si pensi sia morto Cesare Augusto.  La Serata  di quest’anno vedrà la presenza di eccellenti personaggi del mondo dello spettacolo e della cultura mondiale” ha dichiarato Carmine Ardolino, Presidente del Festival  Presentano gli attori Gigliola De Feo e Andrea Fiorillo con il giornalista Antonio Russo e il valletto Gennaro Cassini. L’evento si avvale della regia di Claudio Pellizzer; supporto tecnico di Summa Service; direzione artistica Napoli Cultural Classic. Sarà presente una prestigiosa delegazione cinese per la premiazione del fotografo JU IUXEUN, del curatore KAI WANG e del pittore WANG SHUZHONG. Dall’Albania la delegazione dello scultore Milot con i giornalisti BLERINA SHEHU E ARBER CEPANI. Dal  Giappone il professore SATOSHI MATSUYAMA docente della Imperial University di Tokio. Premiato per la ricerca giuridica il prof. Lorenzo Zoppoli dell’Università Federico II di Napoli. Per il teatro il regista, autore attore Massimo Andrei consegnerà il premio alla carriera a Paola Quattrini. Per il teatro giovane verrà premiato l’attore Francesco Di Leva e per il cinema emergente l’attora Nicola D’ortona.

Per la fotografia, premio all’artista Nancy Motta. Premiati per la buona fiction TV l’attore Paolo Conticini e per la tv straniera l’attrice MONTSERRAT ALCOVERRO protagonista di “Una vita”. Premiati per il giornalismo tv VALENTINA BISTI di Rai Uno. Per la musica il chitarrista Riccardo Galardini e la cantante Maryam Tancredi vincitrice del programma The Voice. Per la sezione scrittura sarà premiata la scrittrice SERENA VENDITTO e per la ricerca storica il Presidente del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Nola, premierà lo storico Ciro Raia. Premio legalità alla professoressa madre coraggio Maria Luisa Iavarone. Per la danza il direttore della scuola di danza del Teatro San Carlo Giuseppe Picone premierà il primo ballerino Edmondo Tucci. Per ambiente e territorio il preside Salvatore Giuliano.

Per lo sport il dottore Vincenzo Neri premierà Angelo Musone. Per la pittura Carmine De Ruggiero presentato dall’artista Mario Lanzione e per la pittura innovativa Luca Serra presentato dal gallerista milanese Matteo Lorenzelli. Si esibiranno il gruppo musicale Isolati Fenomeni e il pianista Ivan Dalia. Presenti alla serata gli attori Narcy Calamatta, Antonio Ciccone e Enrique Del Pozo.

image_pdfimage_print

Lascia un commento