Comuni

Somma Vesuviana, consegnati alla Protezione civile mezzi per 13mila euro finanziati dalla Città Metropolitana

Somma Vesuviana, 14 Agosto – Il Comune ha consegnato ai gruppi di protezione civile attrezzature tecniche acquistate con i fondi messi a disposizione della Città Metropolitana di Napoli. In particolare, per potenziare quelle già in dotazione, sono stati acquistati: 2 carrelli mobili con torri fari led telescopiche, gruppi elettrogeni da 6kw e una motosega in dotazione accessoria che porteranno la luce in caso di necessità anche nei luoghi più impervi. 

Sono stati acquistati inoltre 3 sistemi di rilevazione satellitare Garmin di ultima generazione con collegamento alla rete cellulare per la geocalizzazione che permetteranno agli operatori di individuare correttamente la posizione in cui intervenire. Le attrezzature sono state affidate dal sindaco Salvatore Di Sarno alle locali associazioni di protezione civile “Cobra2” e “Gruppo volontari di Pronto Intervento”.

Il Comune aveva partecipato nei mesi scorsi al bando indetto dalla Città Metropolitana ottenendo il finanziamento di 13mila euro. “Per noi la salvaguardia dell’incolumità dei cittadini viene prima di tutto”, commenta il sindaco Salvatore Di Sarno, “ed infatti in materia di protezione civile nei mesi scorsi abbiamo approvato in consiglio comunale il nuovo regolamento e stiamo procedendo all’aggiornamento del piano di emergenza comunale, approvato nel 2015. Progettazione che però senza l’impegno costante dei nostri volontari sarebbe inutile, per questo ringrazio sempre gli operatori di protezione civile “Cobra 2”, “Corpo volontari di Pronto Intervento”, Aisa e Croce Rossa Italiana per il loro lavoro a servizio della collettività”.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *