Comuni

Sgomento a Carbonara di Nola: perde la vita in un incidente stradale il giovane centauro Cesare Sepe

Carbonara di Nola, 7 Agosto – Durante la notte tra martedì 6 e mercoledì 7 agosto ha perso la vita Cesare Sepe di Carbonara Di Nola.  Il giovane aveva appena 34 anni, e viveva a San Martino in Strada per lavoro, era professore di cucina presso l’Istituto Professionale Villa Igea. Le cause dell’incidente sono ancora da chiarire. Il 34enne percorreva la statale 164 a San Giuliano Milanese, quando all’improvviso ha perso il controllo della sua moto, una Yamaha, andando a scontrarsi con il guard rail.

Non era presente nessun testimone, alcuni passanti hanno notato la moto rimasta sull’asfalto ed hanno allertato le autorità locali, ed è stato richiesto l’intervento di un’ambulanza, che ne ha potuto solo costatare il decesso.

I familiari hanno ricevuto la notizia nelle prime ore del giorno, un fulmine a ciel sereno per tutta la comunità carbonarese, incredula per la prematura dipartita di una persona speciale, educata e gentile, sempre sorridente. Tutti lo ricordano con affetto e si uniscono al dolore della famiglia. Tantissimi sono stati i messaggi di condoglianze sui social, anche da parte di colleghi ed amici del lodigiano.

La cittadina resta in attesa che sia restituita la salma per la sepoltura, e nel frattempo è fiduciosa sul chiarimento delle dinamiche dei fatti che hanno portato la moto all’impatto con la strada facendo sopraggiungere la morte a causa di grave lesioni alla testa e al torace del ragazzo, al momento è stato disposto l’autopsia.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print