Comuni

SettembrArte 2018 fa tappa alle Basiliche Paleocristiane di Cimitile

Nola, 4 Ottobre – Sarà il complesso Basilicale di Cimitile ad ospitare il quarto appuntamento di SettembrArte 2018, la rassegna culturale organizzata dall’associazione Meridies, che continua a registrare un grande consenso di pubblico e di gusti.

Dopo la meravigliosa villa Filangieri di Livardi, i misteriosi sottotetti del Duomo di Nola e l’affascinante percorso tra la villa romana e il convento francescano di Taurano, domenica 7 ottobre i riflettori si accenderanno sul complesso basilicale costruito intorno alla tomba di san Felice presbitero. Un luogo unico in Campania, dove si incontrano molteplici spazi di culto impreziositi da affreschi, mosaici e resti lapidei che raccontano il glorioso passato del santuario feliciano, reso famoso in tutto il mondo grazie all’intensa attività di letterato di san Paolino da Nola.  «La tappa di SettembrArte a Cimitile – spiega Michele Napolitano, presidente di Meridies – mira a promuovere uno dei monumenti più preziosi dell’area nolana. Conosciuto e studiato dal mondo accademico internazionale, il complesso basilicale paleocristiano è spesso misconosciuto da chi vive nel territorio». 

In programma, oltre alle due visite guidate gratuite (ore 18.30 e 20.00),  sarà possibile ammirare la riproduzione virtuale del mosaico voluto da san Paolino nella sua basilica Nova. Un’affascinante occasione di conoscenza del patrimonio culturale nolano da non perdere.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *