Comuni

Scisciano, via al progetto “Destinazione Anziani”

Un filo diretto per ascoltare e dare risposta ai bisogni alle persone anziani del nostro territorio.

Scisciano, 29 gen. – “Destinazione Anziani”, questo è il nome del progetto che si sviluppa nel Comune di Scisciano, a sostegno degli anziani in difficoltà.
L’idea promossa dall’assessorato alle politiche sociali attraverso un progetto di Servizio Civile del Comune di Scisciano.
Il progetto si prefige di innalzare la qualità della vita delle persone anziane che vivono spesso in situazioni di difficoltà fisica, momenti di solitudine ed isolamento e di supportare i loro nuclei familiari che hanno difficoltà a fronteggiare tutte le esigenze di “cura” e di sostegno psicologico dei propri cari.
Il progetto è rivolto a tutte le persone anziane residenti nel Comune di Scisciano. Per queste persone, sono previsti quattro volontari del servizio civile che garantiranno e svolgeranno attività domiciliare di assistenza quotidiana (acquisto generi alimentari, acquisto farmaci, prescrizioni mediche) attività ludico-ricreative individuali e collettive, attività socio culturali.
“Il nostro scopo – dice Giovanna Napolitano, assessore alle politiche sociali del Comune di Scisciano – è quello di non lasciare sole le persone anziane favorendo un processo di socializzazione e di cura. Le persone che aderiranno al servizio saranno a loro volta contattate per garantire una serie di servizi attraverso la calendarizzazione delle attività individuali e collettive previste dal progetto”.
“Le persone interessate al progetto “Destinazione Anziani” – conclude Napolitano – potranno segnalare la propria situazione ed i propri bisogni attraverso Lo Sportello “Destinazione Anziani” attivo al primo piano del Comune di Scisciano. 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa