Comuni

Scisciano, partite stamane le operazioni di pulizia dell’Alveo Somma

Scisciano 17 Luglio – Sono partite da questa mattina, a Scisciano, le operazioni di pulizia dell’Alveo Somma, in particolare il tratto che inizia da via Palazzuolo e prosegue poi fino al raggiungimento del centro della frazione Spartimento.

Erano già diversi mesi che le condizioni dell’alveo risultavano sempre più critiche: uno stato di degrado, di abbandono e di incuria che nel tempo ha sollecitato le proteste e le preoccupazioni di tanti abitanti delle due frazioni della cittadina sciscianese.

Ricordiamo che la manutenzione dei Regi Lagni è di competenza del Consorzio di Bonifica del Volturno. L’Amministrazione comunale di Scisciano, all’incirca due anni fa, ha firmato un’importante Protocollo d’intesa con l’ARPAC per il decespugliamento, la rimozione dei rifiuti, dei detriti e della sabbia che ostacolano il deflusso delle acque dell’alveo e che attraversa il territorio di Scisciano per circa cinque chilometri, a cura dell’Ente Comunale il solo costo del trasporto presso gli impianti di trattamento.

Il più delle volte, la causa principale delle esondazioni, non è  certamente l’evento meteorologico ma la mancata manutenzione dei Regi Lagni e la mancata pulizia degli alvei ostruiti da una fitta vegetazione e da rifiuti di ogni genere. Di sicuro, dunque, un’iniziativa imprescindibile per la gestione del territorio e della sua sicurezza. Senza ombra di dubbio, una priorità assoluta.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print