Comuni

Scisciano, grandi consensi per il Gruppo Amici Teatro con la Commedia “Sarto per Signora” di G.Feydeau

Scisciano, 22 Maggio – Un grande successo e compiacimento ha riscosso il GRUPPO AMICI TEATRO di Scisciano che ha presentato nei giorni 17 e 19 Maggio 2019, presso il Teatro Comunale di Scisciano, la commedia “Sarto per Signora” di G. Feydeau. La Commedia, in tre atti, presentata come ultimo appuntamento della stagione teatrale 2018/19 presso il Teatro Comunale di Scisciano, si è svolta in una sorta di farsa napoletana, mostrando alla platea gli equivoci, gli inganni e gli elementi comici e drammatici del tradimento coniugale.

La Commedia presenta la seguente trama: “Il Dott. Moulineaux (Vincenzo Barberino), sposato con Yyonne d’Angreville (Anita La Rezza) ha intrecciato una relazione d’amore con  Susanna Aubin (Diamante Montagna). La mamma di Yyonne (Rosalia Esposito) sospettando  l’infedeltà del Dottore nei confronti della figlia, cerca in tutti i modi di salvare il matrimonio. Il Dottore trovandosi in difficoltà, dopo aver trascorso una notte lontano dal tetto coniugale, si giustifica con la moglie, pregando il cameriere Stefano (Livio Catanese) di raccontarle che la notte è stata trascorsa fuori casa, per essere stato vicino al capezzale del suo amico Bassinet (Sergio Cassese) gravemente ammalato.

Il Dott. Moulineaux, risolto pacificamente questo intreccio, si incontra, però, con l’amante Susanna in una sartoria, dove con l’arrivo improvviso del marito, si finge di essere il sarto per signora. Nel frattempo giungono di seguito nel locale una serie di personaggi:: Rosa ex moglie di Bassinet (Elisabetta Sena) e la Sig.ina Pomponette (Antonella Esposito). A questo punto, gli intrecci, gli equivoci e le situazioni imbarazzanti vengono chiarite dal Dottore,  che riesce a fatica  a ricomporre le coppie legali.

Ciascun marito accetta di buon cuore le spiegazioni fornite in modo da ristabilire la serenità coniugale. Un cast di attori, di tutto rispetto per una commedia di notevole qualità, che il Regista Dott. Giuseppe La Rezza è riuscito a rappresentare e a  coinvolgere dall’inizio alla fine tutti gli spettatori. L’Audio e le Luci sono state abilmente curate dal tecnico: Ernesto Serpico.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print