Cultura

Scisciano, “Gli amici del libro” ricordano Vincenzo Ariola nel 150° anno dalla nascita

Scisciano, 14 nov. – Mercoledì 16 novembre 2016 alle ore 18:00, presso la Chiesa San Giovanni Battista in Piazza XX settembre – SCISCIANO, si rinnova l’appuntamento con la storia locale.

In occasione del 150 anniversario della nascita, l’ASSESSORATO ALLA CULTURA del Comune di Scisciano e Il GRUPPO AMICI DEL LIBRO celebrano e ricordano la figura di Vincenzo Ariola, scienziato, educatore e politico sciscianese.

“L’iniziativa mira a ricostruire un’altra delle figure di spicco della nostra comunità e si inserisce in un percorso ben delineato che punta alla riscoperta della storia locale e di chi, come Vincenzo Ariola, ha contribuito alla crescita sociale e culturale del nostro territorio lasciando alle generazioni future, scritti ed opere di grande attualità” dichiara l’Assessore prof.ssa  Giovanna Napolitano.

Vincenzo Ariola, di Francesco e di Catanese Emilia, nacque a Scisciano (NA) il 12 Novembre 1866.

Si laureò prima in Scienze Naturali presso la Regia Università degli Studi di Genova, poi in Medicina presso la Regia Università degli Studi di Napoli.

Fu docente di Scienze:

  • dall’a.s. 1901/’02 presso il Regio Istituto Tecnico di Genova; 
  • dall’a. s. 1913/’14 presso il Regio Liceo Ginnasio “A. D’Oria” di Genova; 
  • dall’a. s. 1916/’17 presso il Regio Liceo Ginnasio “Gianbattista Vico” di Napoli;
  • dall’a. s. 1919/’20 di nuovo presso il Regio Liceo Ginnasio “A. D’Oria” di Genova.

Fu prima Assistente, poi Libero Docente di Zoologia presso la Regia Università di Genova.

Professionista insigne, stimato ed amato educatore, studioso e ricercatore illustre, fu autore di numerose pubblicazioni di carattere scientifico.

Aderì al Partito Socialista e fu Sindaco di Scisciano per un breve periodo nel 1920.

Morì a Genova il 5 Novembre 1927. Le sue spoglie sono conservate nel cimitero di Scisciano.

A ricostruire la vita e l’opera di Vincenzo Ariola sarà il prof. Giovanni Ariola, intervistato per l’occasione da Raffaele Ariola, conduttore e moderatore della serata. Nel corso della manifestazione Gianna Ambrosino, Pasquale Napolitano e  Mimmo Serpico leggeranno alcune delle pagine più significative delle opere dello scienziato.

Interverranno il Sindaco del Comune di Scisciano prof. Edoardo Serpico e l’Assessore alla Cultura prof.ssa Giovanna Napolitano.

 

La cittadinanza è invitata a partecipare.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print