Comuni

Scisciano, commovente commiato di Padre Marco Paini

Scisciano, 11 Settembre – Domenica 9 settembre 2018 presso la Chiesa dei S. Germano, il Sacerdote Padre Marco Paini, Missionario della Comunità di Villaregia e Parroco della Parrocchia dei SS. Germano e Martino di Scisciano, ha celebrato la S. Messa di ringraziamento e saluto alla Comunità Sciscianese, in quanto termina la sua missione a Scisciano, essendo stato trasferito a Quartu S.Elena (Cagliari).  Nato 56 anni fa a Mantova e terzo figlio dopo due sorelle, ho vissuto la mia fanciullesca – dichiara Padre Marco –  in seno ai genitori: la mamma Anna Casalinga e il papà Dario Maestro Elementare, ora sono ultranovantenne e quest’anno hanno celebrato con tanta riconoscenza al Signore i loro 62 anni di Matrimonio.

Mio padre mi ha trasmesso la sua grande passione per la musica, così da ragazzo ho studiato ed esercitato la carriera di pianista. A 17 anni, però, ho pensato di cambiare musica e nonostante il pianoforte mi piacesse tanto, sentivo che non avrei potuto restare per tutta la vita dietro una testiera, ma di onorare la volontà di Dio ed offrire al Signore e ai poveri tutto me stesso.

 La Comunità Missionaria di Villaregia nata in provincia di Rovigo muoveva i suoi primi passi ed io senza nessuna sicurezza sul futuro e con la sofferenza del distacco dai genitori, dagli amici e dall’ambiente, in cui ero cresciuto, forte solo nell’amore verso Dio, decido di tagliare con tutto e di iniziare una vita tutta nuova nella Comunità Missionaria. Nel 1985 a 23 anni, sono partito con il gruppo dei Missionari per operare nella Comunità Missionaria di Belo Horizonte (Brasile). Nella Città Carioca ho terminato gli studi teologici e sono stato ordinato Diacono.

Qui ho trascorso 14 anni, facendo esperienza a contatto diretto coi poveri e con le famiglie bisognose. Rientrato in Italia, ho vissuto 4 anni in Sardegna e quasi 5 anni a Piazzolla di Nola entrambi sedi del CMV. Poi sono stato 6 anni in Emilia Romagna, ad Imola e dal 2014 a Scisciano. Questi ultimi 4 anni, con i fedeli della Parrocchia dei SS. Germano e Martino sono stati per me un dono meraviglioso.

Condividere insieme ai fedeli della Parrocchia dei SS. Germano e Martino la bellezza della nostra fede, cercare Dio nella sua parola, stabilire rapporti profondi con tante persone, condividere gioie e dolori, speranze e progetti, tutto questo ha riempito di vita la mia vita. Scisciano, ormai fa parte della mia persona e il prossino 25 Settembre ricorre il 30° Anniversario dell’Ordinazione Sacerdotale; non c’è un regalo più bello che la Provvidenza Divina potesse regalarmi, la viva esperienza nella Parrocchia di Scisciano. Dal profondo del mio cuore, grazie a Dio, grazie a tutti e ciascuno, saluto con affetto e cordialità la bella Comunità Sciscianese”.

La Celebrazione Eucaristica, concelebrata da P. Marco Paini, dal Mons. Don Luigi Mucerino e da altri due Sacerdoti, è stata accompagnata dal Coro Parrocchiale diretto dalla Maestra Pina Zuppa  ed hanno assistito alla Funzione religiosa le autorità Militari, Comunali e  un grande numero dei fedeli. Dopo i saluti e i ringraziamenti del Sindaco di Scisciano Prof. Eduardo Serpico e gli onori di una targa offerta dall’Ass. Comunale Prof.ssa Giovanna Napolitano, P. Marco Paini ha rivolto il suo pensiero commovente ai presenti, ringraziando pubblicamente tutte le varie Associazioni Parrocchiali, le Autorità civili  politiche, militari, il Coro e la Comunità di Scisciano per  aver  collaborato, attivamente  con Lui in questi 4 anni di missione sacerdotale,  a rendere attivo il messaggio di fede e la parola di Dio.

image_pdfimage_print

Operando in un contesto sociale serio ed efficace mi limito ad aggiornare i cittadini, con la giusta coerenza, trasparenza e cordialità sui fatti, eventi ed articoli sportivi.