Comuni

Scisciano, auto prende fuoco in strada: donna si salva dalla fiamme

Scisciano, 20 Giugno – Tragedia sfiorata nel tardo pomeriggio a Scisciano: un’auto diretta presso la stazione Circumvesuviana del piccolo centro dell’agro nolano, improvvisamente prende fuoco durante la marcia e in pochi istanti viene avvolta da fiamme altissime.

A bordo dell’auto – una panda bianca – la signora C. M. residente a San Vitaliano in via Frascatoli, imbocca la strada della stazione, quando con incalcolabile veemenza una vistosa fiammata si alza dall’interno del motore e avvolge l’intera autovettura.  La sfortunata signora, con prontezza e sangue freddo, prima che la situazione degenerasse esce dall’autoveicolo, riparandosi sotto il muro opposto della carreggiata. Un guasto improvviso al sistema elettrico dell’auto la probabile causa dell’incendio.

Sul posto sono immediatamente intervenuti i Carabinieri del Comando della Stazione di San Vitaliano guidati dal comandante Giovanni Marchitelli. Le forze dell’ordine, gli appuntati Vincenzo Ilardo, Cristiano Sanna, coadiuvati dall’esperto comandante Marchitelli, si sono immediatamente adoperati con solerzia e grande coraggio nel sedare l’incendio prima dell’arrivo del Vigili del Fuoco di Nola che hanno completato il lavoro spegnendo definitivamente le fiamme.

Sul luogo del fortuito incidente ha prestato aiuto in supporto alle forze dell’ordine e ai Vigili del Fuoco, Giovanni Rossi, Vigile Urbano della Stazione del centro cittadino.

 

              

Foto di Luigi Allocca.

image_pdfimage_print

“Giornalista pubblicista con una grande passione per lo sport, in particolare per il calcio, da sempre definito lo sport più bello del mondo.

Scelgo, ogni volta che scrivo, di essere al servizio della notizia e del lettore, raccontando i fatti con chiarezza ed essenzialità. Credo fermamente che l’unico dovere di un giornalista è scrivere quello che vede”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *