Comuni

Scisciano, al Teatro Comunale va in scena “Pensione ‘o Marechiaro” di Valerio di Piramo

Scisciano, 17 Aprile – Un grande successo ha riscosso la compagnia Teatrale “La Tela”, che ha presentato nei giorni 12 e 14 Aprile 2019, presso l’Auditorium di Scisciano, nell’ambito della stagione teatrale 2018/2019, la Commedia brillante in due atti “Pensione O’ Marechiaro” di Valerio Di Piramo.

La vicenda della commedia si svolge tutta nella portineria di una modesta pensione a due stelle a Genova, dove il titolare “Gennaro” (napoletano) a stento riesce ad andare avanti essendo la locanda composta da poche camere e con molte spese per il funzionamento. La Commedia prende inizio con l’arrivo di due coniugi (Settendrionali), che avendo prenotato per via internet una camera per trascorrere una breve vacanza, si trovano di fronte al titolare (Napoletano) che la moglie Clara non vede di buon occhio, perché disprezza i napoletani in genere. Gennaro per attirare i clienti aveva pubblicizzato la sua locanda affermando che dalle sue finestre si poteva godere della vista mare.

Ma i clienti non trovando riscontro alle inserzioni dichiarate rimangono delusi e quindi si succedono episodi che rendono difficile la vita nella locanda. Un cast di eccezione e di tutto rispetto per una commedia di notevole qualità, che coinvolge dall’inizio alla fine tuti gli spettatori. Personaggi e attori: Gennaro (Padrone della locanda), Carlo Ambrosino; Addolorata (sua Moglie), Pina Arianna; Diega (Figlia di Gennaro e Addolorata), Margherita Candela; Crocifissa (sorella di Addolorata), Rosa Franzese; Mario (Cliente) Paolo Candela; Carla (Moglie di Mario), Antonietta Falco; Professor Caracciolo (Scrittore), Gennaro Rossi; Contessa De Sanctis (Nobile decduta), Imma Albarano; Suor Angela (Religiosa), Angela Terracciano; Suor Teresa (Religiosa), Elisabetta Allocca; A-Sia-Nat (Sultano di Scassat), Aniello Falco; Abel-Aziz (Segretario del Sultano) Nunzio Di Lorenzo; Tecnico di Scena Sabatino Romano.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print