Attualita'

Scavi di Pompei, restaurate 12 antiche fontane

Pompei, 18 Febbraio – Grazie al Grande Progetto – azione del Governo italiano che attraverso il decreto n.34\2011 (art.2) ha inteso rafforzare l’efficacia degli interventi di tutela nell’area archeologica di Pompei – sono 12 le antiche fontane restaurate negli Scavi. Solo 8 erogano acqua e, a rotazione ne entrano in funzione tre alla volta, per impedire pericolose sollecitazioni alle antiche strutture.

“Questo primo intervento ha interessato al momento le fontane poste lungo il percorso ‘Pompei per tutti'”, ha spiegato il direttore Massimo Osanna.

La Fontana della dea della Concordia è tutta bianca: rappresenta il volto di una donna con grandi occhi, orecchini ai lobi, una morbida tunica e una cornucopia per la quale, erroneamente, era stata scambiata dai primi archeologi per la dea dell’Abbondanza. È a causa di questo equivoco che, negli Scavi di Pompei, la strada in cui fu rinvenuta venne battezzata Via dell’Abbondanza, una delle principali diramazioni della città antica.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print