Comuni

Saviano, Memorial “A. Notaro” II Edizione

Saviano – L’Associazione Centro Sportivo “ASD G.I.S.A.“ di Falco Francesco, con il Patrocinio del Comune di Saviano, ha organizzato la IIª Edizione del Memorial di calcetto “Antonio Notaro”. L’iniziativa commemorativa, promossa da Falco Francesco con la collaborazione dei nipoti del defunto: Ardolino Antonio, Notaro Biagio e tutta la famiglia, è stata realizzata con un Torneo di Calcetto a 7 e con la partecipazione di quattro squadre di giovani atleti appartenenti a quattro Società di “Scuola Calcio” di categoria Pulcini ed Esordienti esistenti sul territorio savianese e in quello limitrofo: USD Gioventù Saviano – Mister M. Immobile, ASD Progetto Giovani – Mister Monda D., FC S. Giacomo – Mister Notaro G. e SC Pasquale Avino- Mister M. Avino.  I Vari incontri si sono disputati, domenica 19/06/14 nell’accogliente struttura “Centro Sportivo ASD GISA”, dove i giocatori hanno mostrato il massimo impegno e l’entusiasmo nel far bene e far valere il proprio valore verso questo sport. Il Torneo è stato condotto abilmente da Giovanni Falco e gli Arbitri degli incontri sono stati. Domenico Di Palma e Raffaele Giugliano.

Sono intervenuti alla competizione sportiva il Sindaco di Saviano Dott. Carmine Sommese e il Vicesindaco Arch. Antonio Ambrosino con i saluti e i complimenti rivolti all’organizzazione e alla partecipazione dei ragazzi e un omaggio sportivo al concittadino scomparso che tanto amava il mondo del calcio. Il Torneo è stato organizzato in memoria di Antonio Notaro, uomo  non solo di grande stima sociale, ma anche grande lavoratore, tifoso del Napoli e appassionato allo sport in genere. Egli è stato per la Comunità Savianese, l’esempio della rettitudine, della lealtà, della generosità con la mente sempre rivolta verso l’amicizia e la pace. Nonostante il suo fisico segnato e devastato da una terribile malattia, la sua mente è stata sempre lucida e cosciente fino all’ultimo respiro.

Negli ultimissimi giorni della sua vita trovò la forza di sdrammatizzare il suo stato con una battuta di spirito e quasi con un sorriso disse: “Al Pataterno serve nu’ stuccatore!”. Certamente Antonio continuerà a vivere per sempre dentro i nostri cuori,  nei nostri pensieri e nelle nostre preghiere. La morte non riuscirà a chiudere le porte del cielo a chi viene ricordato dalla terra. La II Edizione del Memorial, ha visto primeggiare la squadra: ASD Progetto Giovani, che nelle tre partite disputate ha realizzato 7 punti  .Il Memorial si è Concluso con la premiazione di medaglie trofei e targhe a tutti i partecipanti: giocatoti e dirigenti con i saluti alla dolce consorte che nonostante contenta  dello spettacolo offerto dai familiari, ancora oggi è apparsa visibilmente commossa e triste al cospetto dei nipoti e degli organizzatori. I fuochi d’artificio e gli applausi dei numerosi sportivi presenti anticipano il messaggio di rinnovare nel miglior dei modi l’appuntamento anche l’anno prossimo.■     



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa