Comuni

Saviano, “Carnevale se chiammava”: aperta la 42esima Edizione del Carnevale Savianese

Saviano, 18 Gennaio – Venerdi 17 Gennaio 2020 si è celebrata l’apertura della 42ª Edizione del Carnevale Savianese 2020 “Carnevale se chiammava”, promossa dal Comune di Saviano e dalla Fondazione Carnevale con la partecipazione delle Associazioni  ArciMasaniello, Proloco, Centro Studi “Mimì Romano” e Comitati Carri, L’evento festoso, molto sentito dalla Comunità Savianese, anche quest’anno ha previsto un programma fantastico, ricco e  vario. Esso è stato inaugurato con la Sfilata del Corteo Storico della “Repubblica di Masaniello” e l’accensione del “Fucarone di S.Antuono”.

Queste due iniziative popolari, hanno offerto ai cittadini, non solo gastronomia a volontà, ma anche divertimento ironico e follie coreografiche con maschere, costumi, musica e ballo. Il Corteo Storico dell’Associazione Arci-Masaniello del Presidente Enzo Mauro, partito dalla sede Arci in Via degli Orti e formato da circa 100 figuranti in costume d’epoca spagnola insieme ai ragazzi del Centro Studi “Mimì Romano”, agli stendardi dei vari Comitati Carri e al carro regale con la fiaccola animata da Franzese Sabato e Francesca Napolitano (Franctel), ha sfilato per le strade principali della Città del Carnevale, concludendo il percorso presso il Rione Sirico, dove ha avuto inizio la Cerimonia Ufficiale del Carnevale Savianese La cantante savianese Marilena Mirra e i ragazzi della sua Scuola di canto si sono esibiti nei balletti del folklore napoletano e nel canto dei brani classici, deliziando il pubblico presente, durante il percorso.

 La sfilata si è conclusa presso lo spazio messo a disposizione dall’Associazione Rione Sirico e dopo gli interventi , dove prima della Cerimonia di Apertura del Carnevale 2020, sono stati presentati i balletti eseguiti dai ragazzi di Marilena Mirra e lo spettacolo di Danza con il fuoco. Poco dopo ha avuto inizio la Cerimonia Ufficiale dell’Accensione del Fucarone, con gli interventi del Presidente del Carnevale Prof. Pasquale Napolitano, del Sindaco di Saviano Dott. Carmine Sommese, dell’Ass. al Carnevale Savianese Dott.ssa Mariangela Notaro, del Vicesindaco di Saviano Carmine Addeo e del Presidente dell’Arcimasaniello  Enzo Mauro, c’è stata la Santa Benedizione inaugurale del Parroco della Chiesa di S. Giovanni Battista  Don Salvatore De Simone, si è dato il via alla cerimonia di Accensione della gigantesca catasta di legna.

 L’evento, inaugurato dalla madrina del Fucarone Laura Napolitano, è stato dedicato in onore a Sant’Antonio Abate, che secondo la tradizione popolare allontana la crisi economica e sociale del paese e viene considerato come un buono auspicio per una vita migliore.. Tra gli applausi generali, la fantastica batteria dei fuochi d’artificio, la ricca ristorazione gastronomica, il brindisi, gli auguri di Buon Carnevale 2020 si è conclusa con successo, la prima serata del Carnevale Savianese.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa