Comuni

Sarno, azienda agricola Terra Bia: l’esaltazione dell’agricoltura biologica

Sarno, 19 Giugno –  L’altro giorno, si è tenuta un’interessante conferenza presso l’azienda agricola Terra Bia, di Patrizia De Ligio a Sarno, che sostiene l’agricoltura biologica e la produzione di ortaggi in maniera tradizionale. E’ un consorzio di produttori locali che promuove la filiera corta garantendo ortaggi e frutta freschissimi raccolti di mattina e consegnati di pomeriggio. Seleziona piantine e semi collocati in terreni con caratteristiche specifiche: lontani da fonti di inquinamento. Recintati, per limitare infiltrazioni esterne, concimati e fertilizzati con letame organico bio certificato.

In occasione dell’evento è intervenuta la dott-ssa Felicia Tufano, titolare della parafarmacia Elisir a Palma Campania, per parlare di un tema interessante, la sana e corretta alimentazione. L’argomento trattato ha attratto tutti perché si è discusso di come vivere più a lungo e particolarmente in buona salute.

 Sono state affrontate le problematiche di diverse patologie correlate all’aumento di peso, quali: sindrome metabolica, insulino-resistenza, diabete, ipertensione arteriosa, aterosclerosi e tumori.

Purtroppo i dati statistici nel nostro territorio registrano allarmanti aumenti di persone in sovrappeso e obesità che sta interessando anche i bambini- afferma la dottoressa Tufano – queste patologie possono essere prevenute mangiando bene, controllando con conoscenza e coscienza la mano che porta il cibo dal piatto alla nostra bocca”

 La dottoressa ha sottolineato il concetto che la conoscenza è salute e l’ignoranza intesa come non conoscenza è malattia. La dieta non va intesa come privazione e quindi sofferenza, ma come stile di vita da adottare per tutta la vita. Ha utilizzato le parole del filosofo tedesco Feuerbach “Noi siamo quello che mangiamo”, per includere che scegliere di acquistare i cibi giusti per noi è fondamentale per la nostra salute. Dobbiamo trasformarci, –  prosegue la Tufano – da consumatori passivi che acquistino tutto quello che il mercato alimentare ci propina, in consumatori attivi, accorti e consapevoli che mangiare bio può garantirci sicurezza e salute. 

La nostra salute si trova nel piatto quotidiano e il nostro compito è prenderci cura di noi stessi per cui un sano narcisismo in questo caso non guasta.

 E’ necessario quindi fin da subito adottare questo stile di vita di alimentazione esortando i presenti all’assaggio di prodotti culinari preparati  dalla signora De Ligio dell’azienda agricola, per l’occasione.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print