Comuni

Sant’Antimo, consiglieri comunali di opposizione:”Solidarietà a capo ufficio tecnico per vile intimidazione, ma gravi incapacità politiche dell’amministrazione Russo”

Napoli, 17 Luglio – “L’atto intimidatorio subito dal dirigente dell’Ufficio Tecnico del Comune d di Sant’Antimo, cui esprimiamo la nostra vicinanza certi che non si lascerà intimidire da gesti di tale viltà, non è un caso isolato. Vale la pena di ricordare che dall’insediamento della giunta Russo, compagine politica che in campagna elettorale non ha mancato di attaccare duramente alcuni dirigenti comunali, l’ingegner Valentino ha già subito per ben tre volte intimidazioni, prontamente denunciate, e non è stato l’unico dipendente comunale a subire minacce o avvertimenti. E Vale anche la pena sottolineare che, nonostante la convocazione della seduta, ieri il Sindaco Russo non ha neppure ritenuto di dover informare il Consiglio comunale”.

Così, commentando la notizia della busta con proiettili recapitata al dirigente del settore Urbanistica del Comune di Sant’Antimo, i consiglieri comunali di opposizione di Sant’Antimo.

“Grati alle Forze dell’Ordine, siamo più che fiduciosi del lavoro che gli inquirenti stanno svolgendo per fare piena e assoluta luce su tutti questi episodi – aggiungono – che, semmai ce ne fosse bisogno, confermano intanto l’inadeguatezza di un’amministrazione comunale incapace di tutelare con la determinazione che il caso richiede i dirigenti e i dipendenti comunali”. “Quando, per sciatteria, disinteresse o altro, – concludono – non finisce addirittura per esporli”.

image_pdfimage_print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *