Comuni

Sant’Antimo, Chiariello (CDX): “Russo non fa analisi sull’acqua potabile ma ne approfitta per affidare l’ennesimo incarico”

Sant’Antimo, 6 Luglio – “A Sant’Antimo non c’è un dato ufficiale e i cittadini, in protesta da mesi, non sanno se l’acqua che bevono, con la quale cucinano e si lavano  sia pericolosa per la loro salute. Il sindaco Russo mi ha accusato  di allarmismo ma l’unica cosa che ha fatto fino ad oggi, oltre a violare la legge, è produrre un ennesimo incarico politico”.

Lo afferma il consigliere Corrado Chiariello, coordinatore dei consiglieri di opposizione di centrodestra del comune di San’Antimo.

“Lo stiamo denunciando da dicembre dello scorso anno ed ora, dopo una informativa dell’Asl che lo coglie in fallo, ho presentato una mozione ed ho chiesto di procedere immediatamente alle analisi e di renderle pubbliche sul sito del Comune”, rende noto Chiariello.

“Fino ad ora, ma non voglio credere che corra ai ripari barando, queste analisi nessuno le ha fatte né pubblicate. E poiché in gioco c’è la salute dei cittadini, o procede subito oppure agiremo noi e non solo presso l’Asl”, conclude Chiariello.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa