Comuni

Sant’Antimo, Chiariello (CDX): “Imperdonabile se Russo speculasse anche sull’Olocausto”

Sant’Antimo, 25 Gennaio – “Sarebbe davvero imperdonabile se dovesse saltar fuori che l’amministrazione Russo, sindaco già sulla bocca di tutti per tante presunte quanto numerose gesta familistico-clientelari, abbia speculato politicamente anche sull’Olocausto, su un’iniziativa come quella del premio per le scuole “Il Viaggio della Memoria” al quale, al pari di noi che l’abbiamo istituito, l’intera comunità scolastica di Sant’Antimo tiene tantissimo”.

Lo afferma il consigliere Corrado Chiariello, coordinatore dei consiglieri di opposizione di centrodestra del Comune di Sant’Antimo. “Nei fatti, l’aumento del numero dei partecipanti al viaggio studio (si è passati da 13 a 20), i costi più che raddoppiati (circa 6mila euro nelle passate edizioni, ora 15mila) e le maldicenze sull’affidamento del servizio che premierebbe un’azienda già nota ai cittadini per aver sponsorizzato qualche iniziativa del sindaco, rendono qualche dubbio più che legittimo”, sottolinea Chiariello.

“Poiché come diceva Andreotti a pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca – aggiunge Chiariello – vedremo se al raddoppio dei costi e del numero di amministratori e funzionari comunali che potranno partecipare al viaggio insieme agli alunni e ai docenti andrà a sommarsi un affidamento ad una ditta amica”.  “A quel punto… non avremo commesso peccato”, conclude Chiariello.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa