Comuni

Sant’Antimo, centrodestra:”Intimidazione a funzionario comunale è fatto gravissimo, sindaco eviti demagogia e denunci inquinamento”

Sant’Antimo, 12 Ottobre – “Il vile atto di intimidazione ai danni del neo responsabile dell’Ufficio Tecnico del Comune di Sant’Antimo, cui va la nostra piena solidarietà, è un fatto gravissimo sul quale è necessario fare piena luce. Ma è altrettanto grave che un sindaco, che avoca a sé la responsabilità di firma solo di alcuni atti di comodo non senta forte il dovere di farlo anche e soprattutto per quelli più spinosi lasciando praticamente soli i funzionari e i lavoratori più esposti”.

Così una nota delle forze politiche del centrodestra di Sant’Antimo, per le quali “poiché il tempo della demagogia da campagna elettorale è finito da un pezzo, il sindaco eviti illazioni e faccia pienamente il suo dovere denunciando senza tentennamenti e con chiarezza l’inquinamento di cui parla”. “In questo caso – conclude la nota – ci avrà dalla sua parte”.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print