Politica

Sanità, Ciaramella (PD):”Fermare spirale di violenza contro staff ospedaliero”

Napoli, 6 Maggio – “L’aggressione subita la scorsa notte da un infermiere dell’ospedale Cardarelli è un gesto vile che obbliga tutti noi ad una seria e concreta riflessione. Al lavoratore ferito va la massima solidarietà e l’impegno concreto a trovare le misure giuste per fronteggiare l’inaccettabile rischio a cui sono esposti tutti coloro che lavorano nelle nostre strutture sanitarie. Medici e infermieri devono troppo spesso e con un senso di accettazione e rassegnazione generale rischiare la propria incolumità e a volte la propria vita mentre cercano di curare e salvare quella degli altri. A questo si aggiunge quello che è diventato un vero proprio costo aggiuntivo per la collettività: la medicina difensiva”. Ad affermarlo in una nota la consigliera regionale Pd Antonella Ciaramella.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa