Comuni

San Vitaliano, Edilizia scolastica. Il Gruppo di minoranza consiliare “San Vitaliano Rinasce” chiede al sindaco un Consiglio Comunale Straordinario sulla sicurezza del Plesso

San Vitaliano, 18 Luglio – Scoppia l’estate ma a San Vitaliano – piccolo centro dell’agro nolano –  si pensa già al prossimo anno scolastico e alle importanti e imprescindibili condizioni di sicurezza degli edifici scolastici.

Un nutrito gruppo di genitori, preoccupati dalle condizioni di criticità del plesso scolastico frequentato dai loro figli, con una missiva –  inviata dallo studio legale Ferrara al quale si rivolgono –  indirizzata al sindaco di San Vitaliano Antonio Falcone, al dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo “Omodeo-Beethoven” Assunta Buglione, e all’assessore alla Pubblica Amministrazione Aurora Spiezia, chiedono con forza l’adozione di provvedimenti urgenti circa lo stato di sicurezza dell’edificio scolastico.

In pratica sono diversi i punti che i preoccupati genitori di San Vitaliano pongono all’attenzione delle istituzioni comunali e scolastiche: le norme di sicurezza e antincendio, la staticità dei fabbricati – in particolare gli ambienti della palestra scolastica –  e il rispetto dei requisiti igienico sanitari, necessari per una struttura pubblica. Ma non è tutto: chiedono di conoscere la certificazione attestante la sicurezza, agibilità, rispetto delle norme antincendio ed igienico sanitarie del plesso scolastico, frequentato dai loro figli, ed invitano, infine, le suddette istituzioni a provvedere con la massima urgenza a rimuovere e risolvere le criticità da loro riscontrate.

La vertenza va avanti a grandi passi. Dopo la solerte risposta del dirigente scolastico Assunta Buglione che ricorda di aver provveduto – ad inizio anno scolastico e più volte sollecitato durante il corso dello stesso – alla richiesta preventiva di tutte le certificazioni necessarie ad attestare la perfetta agibilità dei plessi scolastici, la palla arriva, alla fine della corsa, sul tavolo del Gruppo di minoranza consiliare “San Vitaliano Rinasce”.

Il Gruppo di opposizione consiliare, sostiene con forza le richieste dei genitori riguardo i provvedimenti urgenti per la tutela e la salvaguardia della salute dei loro figlioli e chiedono al sindaco Falcone, l’immediata convocazione di un Consiglio Comunale Straordinario per conoscere appunto “lo stato dell’arte e i provvedimenti che l’amministrazione intende adottare con la massima urgenza”.

“Abbiamo ricevuto da un gruppo di genitori, tramite uno studio legale – dichiara il capogruppo consiliare di “San Vitaliano Rinasce” Pasquale Raimo –  una missiva, nella quale ci si porta a conoscenza di alcune situazioni di criticità della scuola elementare sita in San Vitaliano alla via Nicolas Green, che riguardano l’edilizia, l’igiene, la salubrità dei luoghi, con specifico riferimento alla palestra.  Come Gruppo di opposizione non abbiamo fatto altro che inviare al sindaco, nella qualità di Presidente del Consiglio Comunale, una convocazione urgente di un Consiglio Comunale Straordinario, nel quale si possa stabilire lo stato dell’arte e gli eventuali provvedimenti che il comune intende adottare.

La nostra preoccupazione – ribadisce il capogruppo di opposizione –  è stata quella di attivare e sensibilizzare l’amministrazione comunale riguardo questa preoccupante problematica che investe l’edilizia scolastica. E’ evidente che la nostra scuola è in crisi. Riguardo le iscrizioni, per esempio, sono oramai oltre dieci anni che San Vitaliano perde sistematicamente alunni, e siamo arrivati al punto di essere stati definitivamente accorpati, come dirigenza scolastica, a Scisciano. Ci auguriamo, a questo punto, quanto meno di riuscire a salvare i plessi e le strutture con una adeguata e urgente manutenzione.

Devo dire che l’Amministrazione comunale è, come sempre estranea alle cose concrete di tutti i giorni.  In definitiva chiediamo la convocazione di un Consiglio Straordinario, perché in quella sede – conclude il leader di ”San Vitaliano Rinasce” – si possa discutere di questa importante problematica dell’edilizia scolastica a San Vitaliano. Vogliamo conoscere la realtà dei fatti”.

 

 



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa