Comuni

San Giovanni a Teduccio, fugge via all’alt. Due carabinieri feriti: arrestato pregiudicato

Borrelli (Verdi): “Pieno sostegno ai militari, lavoro prezioso da parte loro per garantire il controllo del territorio. Occorre affiancargli dei rinforzi per rendere l’azione più efficace”

 

 

San Giovanni a Teduccio, 4 Ottobre – “Esprimiamo solidarietà ai due carabinieri che sono rimasti feriti in corso Nicolangelo Protopisani dopo che un pregiudicato è fuggito via all’alt che gli era stato imposto. Il delinquente, un pregiudicato, è stato arrestato presso la sua abitazione. Sosteniamo con convinzione l’azione dei carabinieri che ogni giorno offrono un contributo prezioso nella garanzia del controllo del territorio”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Da tempo chiediamo che ai tanti uomini e donne che, ogni giorno, fanno il massimo per combattere il malaffare a Napoli e provincia siano affiancati dei rinforzi. Se le promesse dell’ex ministro dell’Interno Salvini si sono rivelate lettera morta speriamo che il nuovo ministro Lamorgese invii delle nuove unità per rendere più efficace il controllo del territorio in tutto il comprensorio partenopeo”.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa