Comuni

San Gennaro Vesuviano, grandi consensi per il Progetto Chefren dell’Associazione Naturae alla Festa “Era de Maggio” dell’I.S. Caravaggio

San Gennaro Vesuviano, 20 Maggio – Il 18 e 19 maggio l’Associazione Naturae di Palma Campania, ha avuto grandi consensi, e forte interesse dei visitatori durante la festa/sagra “Era de maggio”… aspettando l’estate che si è tenuta presso l’I.S. Caravaggio di San Gennaro Vesuviano.

Nella serra dedicata al progetto Chefren (dal nome della piramide Egizia), nove strutture a forma piramidale, interamente realizzate utilizzando legno riciclato da vecchie pedane, sono state piantate due varietà di fragole. L’Associazione Naturae ha voluto portare a scuola una sperimentazione di coltivazione fuori suolo in grado di garantire il rispetto della natura nei suoi cicli, e con l’utilizzo di materiali e terreni non inquinati, in tempi in cui il biologico è di primo interesse per salvaguardare la salute di tutti.

In un clima controllato come quello sotto serra e con un sistema di fertirrigazione che regola anche l’utilizzo di acqua, per evitare sprechi, l’operato dei laboriosi bombi insetti utili per l’impollinazione, che hanno regalato fiori e frutti spettacolari. I visitatori hanno potuto vedere e toccare con mano l’inconfondibile genuinità del prodotto che ne è venuto fuori. Ormai alla fine presso l’Istituto sangennarese, questo progetto verrà trasferito presso l’orto sociale solidale,”Naturae”  di  Palma Campania, che pian piano sta prendendo forma, e dove verranno ospitate tante attività dedicate alla didattica per bambini, disabili, anziani, e per tutti coloro che si vogliano avvicinare all’agricoltura e non solo.

L’I.S. Caravaggio durante la festa ha organizzato visite, guidate dagli studenti dell’agrario, presso: le sezioni dell’orto, il giardino delle aromatiche, la serra delle ornamentali, la serra dei pomodori e l’eccezionale esposizione delle fragole “Naturae”. Un padiglione è stato adibito all’assaggio dei prodotti dell’azienda Caravaggio tra cui: primo sale, ricotta, mozzarella, crema di piselli, crostata di marmellata di fragole, torta rustica con piselli, e birra di produzione propria. Le esposizioni di prodotti di aziende del territorio hanno reso protagonisti: i pomodori del piennolo, il miele e le laboriose api di Mario Ambrosino di Palma Campania, la marmellata delle fragole dell’Associazione Naturae, la crema di piselli, il nocino, e gli agrumi. Di grande interesse le esposizioni del liceo Artistico sez. Arti Figurative, i balli e le musiche folkloristiche.

I ringraziamenti per il grande successo del Progetto Chefren vanno in primis alla Presidente Rosa Ferrante e ai soci Raffaele Ariola, Adelina Mauro, Carmela Annunziata, Anna Maria Vallario, Imma Vecchione, Nello Simonetti. Poi al Preside dell’I.S. Caravaggio Carmine Strocchia per avere approvato e ospitato il progetto presso una serra ad esso dedicata, ai docenti di scienze agrarie, alla professoressa Patrizia Maddaluno per aver confezionato con amore la confettura di fragole insieme agli alunni dell’agrario, e un ringraziamento speciale va a: Giulia, Nilla, Angela e Andrea per il costante impegno e presenza.

La Presidente dell’Associazione “Naturae” Rosa Ferrante ha dichiarato: Si è conclusa un’esperienza straordinaria. Concepire un’idea, svilupparla e realizzarla è stato un emozionante traguardo, un inizio di crescita sia individuale, che collettivo, mio e di tutti i componenti, che io definisco il polmone dell’Associazione. Il Progetto Chefren, continuerà con un’altra produzione, portando avanti il concetto, nella sua semplice chiarezza di valorizzazione del territorio, coinvolgendo le persone di ogni età, e anche i diversamente abili. Abbracciando il concetto di Agricoltura nel rispetto dei cicli stagionali, dando la possibilità di seguire le attività dal momento della semina fino al periodo del raccolto. Diffondendo così il messaggio del consumo dei prodotti alimentari nel periodo di produzione secondo le stagioni”.

Tra i programmi dell’Associazione Naturae  di prossima realizzazione, c’è la partecipazione all’evento Premio Corti Napoli Cultural Classic organizzato dal Comune di Palma Campania Assessorato alla Cultura, e un fashion show “Belle di Notte” nel Palazzo Aragonese di Palma Campania il 16 giugno 2019 alle ore 20.30, aperto a tutti, e vedranno coinvolti tanti laboratori di Palma Campania, che esibiranno la propria arte, in un grande spettacolo, con l’intento di valorizzare le eccellenze del territorio.

 

Per informazioni e contatti http://associazionenaturae.it/, seguendo le pagine, Facebook e Instagram, si potrà rimanere sempre aggiornati sugli eventi e le attività in programmazione.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print