Comuni

Roma, tanti vip e tanto calore al gran galà della solidariet

Roma, 25 Marzo – Il Gran Galá della solidarietà “Un cuore per tutti tutti per un cuore “, torna a far parlare di sé, maestoso come il suo capitano, dottor Ivo Pulcini, presidente della Onlus e Direttore Sanitario della Regione Lazio.

Lo scopo resta lo stesso, devolvere il ricavato in beneficenza, a favore dei bimbi cardiopatici siriani e tibetani, utilizzando i grandi canali medici ospedalieri, il tutto finalizzato all’individuale sensibilizzazione di ognuno in una società che ha sempre più bisogno di buoni esempi.

A far da madrina la bellissima Claudia Gerini che ha presenziato con garbo ed eleganza, come nel suo inconfondibile stile.

La kermesse è stata guidata dal mattatore Antonio Giuliani, esuberante e vivace, che ha ospitato i big sul palco con grande savoir faire.

L’incipit è assolutamente degno di nota con un magistrale Giuseppe Gambi, tenore pop, interprete dell’Inno di Mameli, che risulta essere un concentrato di tecnica e potenza interpretativa che scalda sin da subito ambiente ed animi.

A seguire il soprano Chiara Taigi con il canto dell’Ave Maria commemorativo per il grande Fabrizio Frizzi, l’Amico di Tutti oltre che storico presentatore per anni della kermesse.

A seguire sul palco, con grandi ovazioni, Manuela Villa, Emanuela Aureli, Annalisa Minetti che ha presentato il suo ultimo singolo “più in alto “, per non dimenticare l’eccelsa interpretazione al piano di Sergio Cammariere, il violinista Olen Cesari, Adriano Pappalardo, il mago Heldin, Fiordaliso e la giovane cantante Charlotte de Meo.

In itinere, ha onorato della sua presenza il presidente Lotito, il professor Tamman Yousef, cardiologo siriano responsabile dell ospedale di Damasco, Enrica Bonaccorti, Carmen Russo, Enzo Paolo Turchi, l’attrice di fiction Emanuela Tittocchia, l’attore Conte Giuseppe Cascella e per ultimo, ma non per importanza, la bellissima Carlotta Maggiorana, Miss Italia, con la sua accompagnatrice, la patron del concorso Patrizia Mirigliani.

Il tutto supervisionato dalla direttrice artistica e generale, Katiuscia Del Vescovo, che ha implementato un evento, già di per se importante per la sua finalità, rendendolo particolare tra le sue mille velleità curate nel dettaglio in maniera certosina.

Elena D’Agostini, vicepresidente della Onlus, ha curato la regia dell’intero evento ed ha saputo aggregare ospiti e solidarietà rendendo il tutto ancora più magico.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print