Comuni

Rogo di immondizia a Piazzolla di Nola, ci sarebbero anche rifiuti speciali

Verdi: “Atto criminale, un attentato alla salute dei cittadini. Abbiamo chiesto l’intervento dell’Arpac per misurare i livelli di inquinamento”

 

 

Piazzolla di Nola, 24 Luglio – “Ci è stato segnalato un rogo di immondizia a Piazzolla di Nola. Secondo quanto ci è stato reso noto sarebbero stati dati alle fiamme anche rifiuti speciali. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, ai quali vanno i nostri ringraziamenti. Si tratta di un atto criminale, un vero e proprio attentato alla salute dei cittadini. Da tempo denunciamo che i roghi di rifiuti continuano ad essere uno dei problemi più stringenti ed attuali dei nostri territori. Chi crede che il fenomeno si sia arrestato si sbaglia di grosso. Si tratta di un vero e proprio dramma tenendo conto che questi atti finiscono per aumentare in maniera vertiginosa le percentuali delle patologie oncologiche sulla popolazione”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Abbiamo inviato una segnalazione all’Arpac chiedendo di intervenire per misurare i livelli di inquinamento dell’etere. Occorre sapere come hanno impattato i fumi generati dal rogo sulla salubrità dell’aria”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print