Attualita'

Renzi visiterà la Coca Cola di Marcianise, la Ugl: “Passerella elettorale”

Caserta – “Non riesco a condividere il clima gioioso di questi giorni”. E’ quanto ha dichiarato il dirigente provinciale della Ugl Caserta Ciro De Vita commentando le notizie relative ad una probabile visita del premier Matteo Renzi programmata allo stabilimento Coca Cola di Marcianise. “Negli ultimi tempi” continua il sindacalista “abbiamo assistito da spettatori agli incontri in Confindustria intercorsi tra la multinazionale ed i sindacati amici che si sono conclusi con i soliti nulla di fatto, e adesso apprendiamo delle imminenti feste organizzate per accogliere i personaggi della politica. Dispiace che fatta salva la Ugl, nessuno ricordi gli inquadramenti inadeguati degli operai e le gratifiche concesse senza motivi apparenti. Negli ultimi mesi la Rsu è riuscita a montare una polemica per l’acqua sgasata, ma nessuno ha mosso un dito per la politica dei due pesi e delle due misure posta in essere tra vecchi assunti e cosiddetti reintegrati. Sarà questo “si domanda il sindacalista” il motivo per il quale non siamo stati invitati alla parata di Sabato ?”.  

“Una Passerella politica in vista delle elezioni a Caserta” è il commento del Segretario Regionale della Ugl Agroalimentare Ferdinando Palumbo. “Renzi si faccia interprete delle nostre preoccupazioni; e proponga una moratoria decennale contro le numerose riorganizzazioni e le procedure di mobilità, procedure che troppe volte abbiamo affrontato negli ultimi anni”.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print