Politica

Regione Campania, Beneduce (Fi): “Nomine direttori Asl a ridosso delle elezioni. Atto demagogico e inopportuno”

“Un proposta di legge inopportuna che trasforma un provvedimento tecnico in un atto demagogico a ridosso delle elezioni”. Flora Beneduce (FI), consigliere regionale della Campania e componente della Commissione Sanità e Sicurezza sociale, è indignata di fronte all’ennesima prepotenza istituzionale del Presidente De Luca che fa passare, attraverso una proposta di legge, la legittimazione a nominare direttamente i Direttori Generali. “Se questo è l’inizio di una svolta della sanità in Campania non oso immaginare il seguito – commenta la Beneduce -. Altro che regole di trasparenza e di merito: se passa questa proposta si dispone che il Presidente della Giunta regionale, su conforme deliberazione della Giunta, nomini il direttore generale dell’ASL direttamente. Non ho mai visto tanta celerità degli organi consiliari ad esaminare una norma depositata solo oggi. È la riprova che gli ordini impartiti vengono eseguiti alla lettera”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print