Politica

Referendum, B. Matera:”Data Referendum non è merce di scambio, Renzi lo stabilisca ora”

Napoli, 9 agosto 2016 – “Un governo serio avrebbe dovuto già avere in tasca la data del referendum. Invece, a meno di 24 ore dalla decisione della Cassazione di ammettere la consultazione popolare sulla riforma costituzionale siamo costretti ad assistere ad una vera e propria mercificazione politica del giorno in cui si andrà a votare. Le preoccupazioni di chi, non eletto, utilizza tutti gli strumenti possibili per compattare la propria armata Brancaleone sono più che evidente ma inaccettabili. Renzi dica subito la data e non si illuda: i no vinceranno comunque perché i cittadini, soprattutto del Sud, hanno capito benissimo l’impronta antidemocratica di questa riforma e si mobiliteranno per mandarlo a casa”. Lo afferma l’onorevole Barbara Matera (FI), europarlamentare del PPE.

 

 

 



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a [email protected]

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa