�
Sports

Real Futsal San Vitaliano, Veneruso:”L’unione la nostra arma vincente”

San Vitaliano, 19 Febbraio – Arrivato la scorsa estate al Real Futsal San Vitaliano del Presidente Buonincontri, Manlio Veneruso classe ’93. Inizia a giocare nel Futsal nel 2011 con lo Sbarra serie C1. Veneruso continua a giocare in serie C1 e C2 senza però ottenere grandi risultati. Lo scorso anno invece inizia a far parte del Real Futsal San Vitaliano, allenandosi se pur non tesserato, mentre da quest’anno viene preso nel team di Mister Falcone a titolo definitivo.

La soddisfazione di essere cercato da una Società come in questo caso dal Real Futsal San Vitaliano, raccontaci cosa si prova nell’essere voluto a tutti i costi e che peso ha poi la fiducia riposta in te

“Sicuramente non è una cosa di tutti i giorni essere preso in considerazione da persone che hanno fatto del loro unico obiettivo una squadra formata prima di tutto da UOMINI e poi da calcettettisti, il tutto frutto dell’esperienza e dalla professionalità delle persone che la dirigono. Devo tanto alla società in quanto ha voluto fortemente che facessi parte di questo GRUPPO nel momento in cui non ero più motivato, perchè spesso si ha a che fare con persone incompetenti, che di questo sport ne fanno un BUSINESS abusando del buonismo delle persone piuttosto che pensare prima di ogni cosa al divertimento e alla passione .”

Quest’anno la Società ha messo su una rosa competitiva e di esperienza. Quale secondo te, l’aggettivo che credi possa essere l’arma vincente del gruppo?

“L’UNIONE. Io credo sia proprio questa la nostra arma vincente. Più che un gruppo siamo una vera e propria famiglia, non è da tutti avere il rapporto che noi componenti del Real Futsal San Vitaliano abbiamo. Questo è  proprio quello che ci contraddistingue, siamo uniti sia dentro che fuori dal campo, nelle gioie e soprattutto nelle sconfitte, siamo pronti subito a tendere la mano ai nostri compagni in tutte le difficoltà.”

Cosa provi prima di ogni match?

“In particolare, spesso, cerco di concentrarmi da subito, per far sì che il mister mi trovi pronto e disponibile ad aiutare i miei compagni alla conquista della posta in palio di ogni match.”

Da giovane un messaggio da lanciare ad altri giovani che vogliono avvicinarsi a questo sport

“Oggi giorno è difficile convincere le nuove generazioni ad avvicinarsi allo sport in generale, che sia futsal o altro, parte tutto dalla passione. Il mio consiglio è quello di coltivarla con dedizione ed impegno costante. Ed inseguire con determinazione i propri obiettivi.”

Una promessa da mantenere entro fine anno…

“Promesse?? Personalmente non ne ho, in quanto l’unica promessa che ho fatto con me stesso era d’impegnarmi a fondo per il raggiungimento degli obiettivi imposti dalla società. Una già l’abbiamo mantenuta conquistando la Coppa Campania di C2. L’altra essendo un po’ scaramantico, preferisco non annunciarla tirando le somme poi a fine campionato.”

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print