Comuni

Questore di Napoli dispone la chiusura del litorale di Coroglio a causa delle continue risse

Verdi: “Giusto intervenire per fermare la movida selvaggia. Area infestata anche dai parcheggiatori abusivi, in totale controllo specialmente nel weekend”

 

Napoli, 26 Luglio – “Siamo assolutamente concordi con la decisione del Questore di Napoli di disporre la chiusura di uno dei locali del litorale di Coroglio a causa delle continue risse che si verificano al suo interno. Occorre intervenire in maniera rigida e determinata per fermare quella parte della movida, selvaggia e violenta, che arreca danni al territorio e alla sicurezza dei cittadini”.

Lo afferma il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Spesso e volentieri, durante le ore notturne, Coroglio si trasforma in una terra di nessuno dove proliferano traffico, parcheggio selvaggio e atti di violenza. La zona è infestata dai parcheggiatori abusivi che prendono il totale controllo di via Coroglio e via Cattolica, specialmente durante il weekend. Il nostro auspicio è che questo provvedimento possa essere il primo passo di una definitiva riaffermazione del principio di legalità in quell’area come in altre zone della città”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print