Comuni

Question time, mancanza di autorizzazioni all’attività nosocomiale

Verdi: “Abbiamo presentato un’interrogazione per far chiarezza, anche alla luce del sequestro dell’ospedale di Sessa Aurunca”

 

Napoli, 9 Aprile – “Abbiamo presentato un’interrogazione alla giunta sulla mancanza di dell’Autorizzazioni all’esercizio della struttura nosocomiale. Le indagini della Procura hanno confermato che, in molti ospedali della Campania, le autorizzazioni sono effettivamente mancanti. Tra questi l’ospedale di Sessa Aurunca che, per questo motivo, è stato sequestrato dai carabinieri dei Nas”.

Lo rende noto il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “La Giunta ha confermato che, per quanto riguarda i titoli autorizzativi il termine massimo, fissato per il 18 settembre 2006, è stato differito sino al completamento del programma regionale e comunque non oltre due anni dalla data di concessione del finanziamento di cui alla legge 27 dicembre 2006, n. 296. In Campania il programma di edilizia sanitaria risulta ancora in corso essendo vincolato all’attuazione degli accordi di programma sottoscritti con il ministero della Salute”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print