Comuni

Quarto, miasmi nel centro abitato adiacente via Masullo: i cittadini lamentano: “c’è un centro di stoccaggio di carta e cartone, ma in realtà tratta anche altri rifiuti”

Verdi: “Abbiamo chiesto l’intervento di polizia municipale e Guardia di Finanza per riscontrare l’eventuale presenza di irregolarità”

 

Quarto, 25 Luglio – “Diversi residenti nell’area urbana a ridosso di via Masullo a Quarto ci hanno segnalato che, da diverso tempo, sono costretti a respirare dei miasmi nauseabondi. Secondo le segnalazioni che ci sono pervenute il cattivo odore proverrebbe da un centro di stoccaggio di rifiuti in carta e cartone che, secondo chi ci ha scritto, tratterebbe anche altri tipi di rifiuti. L’area a loro dire è irrespirabile anche a causa della polvere generata da uno stabilimento che produce calcestruzzo recuperando materiali di risulta”.

Lo rende noto il consigliere regionale dei Verdi Francesco Emilio Borrelli. “Abbiamo inviato una nota alla polizia municipale di Quarto e alla Guardia di Finanza chiedendo di effettuare i controlli del caso al fine di riscontrare l’eventuale presenza di irregolarità”.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print