Comuni

Puglianello, seduta di insediamento del neosindaco Bartone:”Il Consiglio lavorerà per fare di Puglianello un paese unito e vivibile”

Puglianello, 3 Luglio – Domenica 1° luglio, alle ore 19:00, presso il palazzo comunale di Puglianello(BN), si è celebrata la seduta consiliare di insediamento del neoeletto consiglio comunale della lista “Uniti e Coerenti” con Bartone sindaco.

All’ordine del giorno sono stati trattati vari punti tra cui in primis le designazioni degli incarichi: vicesindaco Francesco Maria Rubano, capogruppo consiliare Nino Marotta, presidente consiglio comunale Antonio Viscusi ed è stata espressa la fiducia all’unica quota rosa della lista, ovvero il consigliere Teresa Amantea. Dopo aver ricevuto gli applausi per le nomine, si è passati alla descrizione dei punti programmatici e degli obiettivi per Puglianello. “I risultati da ottenere sono molti; quello già ottenuto è la riappacificazione sociale. C’è un forte bisogno di interfacciarsi frequentemente con i cittadini al fine di strutturare le condizioni migliori per Puglianello. Il consiglio lavorerà per fare di Puglianello un paese unito, vivibile. La presenza variegata di pensiero e di posizioni politiche qui stasera, è un chiaro segnale di come questo sia possibile. “, ha sostenuto il sindaco Tonino Bartone, il quale in seconda battuta ha espresso anche la volontà dei propri consiglieri di dar spazio alla componente giovanile, constatando a suo avviso che i giovani nel territorio puglianellese sono molti, specialmente quelli con buone idee da mettere in campo.

Mai come quest’anno il consenso è stato da record, la cui cifra si aggira intorno al 95%, considerando ovviamente che alle scorse comunali si è presentata una sola lista, ma è comunque una chiara premessa all’unione dei cittadini sui temi portati avanti dalla lista Bartone. A seguire c’è stato un breve ringraziamento del neovicesindaco Francesco Maria Rubano, nonché vicepresidente della Provincia di Benevento il quale ha espresso la sua volontà a riformarsi alla linea politica e di pensiero del sindaco Bartone, ringraziando tutta la cittadinanza con cui si è interfacciato durante il periodo elettorale, compresi gli ex-consiglieri del precedente consiglio comunale.

La conclusione è stata segnata da un ulteriore intervento del sindaco Bartone, questa volta teso a valorizzare la ricchezza artistica del territorio, la valorizzazione del centro storico puglianellese, che arriverà al culmine con l’acquisizione da parte del consiglio comunale dell’intero Castello Baronale in Via De Carles e con l’augurio che questa fase di crescita del paese non debba arrestarsi, invitando tutti a fare comunità, essere fiduciosi e speranzosi.

La sua “promessa personale fondamentale”, utilizzando le sue parole, è ripagare la fiducia degli elettori con un certosino lavoro che ha come scopo fondamentale l’inclusione sociale, volgendo soprattutto lo sguardo alle fasce più deboli, donando dignità lavorativa a tutti. Si è dichiarato compiaciuto, infine, delle personalità che lo affiancheranno in questo mandato, perché grazie ad una grande squadra si ottengono grandi risultati.

image_pdfimage_print

Grande passione per la politica, vicino all’attualità, cerco sempre di offrire al lettore un prodotto quanto più oggettivo possibile e nella forma migliore. L’informazione prima di tutto.