Attualità

Pompei, riemerge tomba coppia clandestina

Pompei, 6 Settembre – Pompei sorprende ancora. Durante gli scavi riemerge la tomba di una coppia clandestina, padrone e ancella sepolti insieme con il figlio illegittimo a Pompei.

E’ quanto emerge da un eccezionale ritrovamento nella necropoli del fondo Pacifico mai esplorato prima. Gli archeologi di Lille, durante i lavori di scavo, hanno scoperto la tomba nella quale si trovavano Ciaus e Ciara, una coppia clandestina. Con loro era sepolto anche un figlio, tra i 12 ed i 14 anni. Lo riferisce Il Mattino.

Secondo le norme dell’epoca, l’ancella non poteva andare a nozze con il suo padrone perché di ceto inferiore. L’opera di scavo ha anche consentito di ricostruire nei dettagli i riti funerari. Da Pompei ritorna alla luce ancora una storia d’amore!


image_pdfimage_print