Comunicati

Pomigliano D’Arco, vandalizzata la Casa dell’Acqua di via Pratola: sospeso il servizio per la riparazione dell’impianto

Nola, 25 agosto 2016 – Acquatec comunica che a causa dell’episodio di devastazione, che si è verificato la notte scorsa presso la Casa dell’Acqua di Via Pratola – Parco delle Acque, nel Comune di Pomigliano d’Arco, il servizio è temporaneamente sospeso per consentire la riparazione dell’impianto, già in passato oggetto di furti e atti di vandalismo.

Si invita l’intera popolazione a denunciare alle forze dell’ordine o alla ditta incaricata della gestione degli impianti, qualsiasi tipo di atto o tentativo di vandalismo compiuto nei confronti delle strutture erogatrici, al fine di preservare e custodire un bene comune come quello delle casette. Nelle more della riparazione della struttura, i cittadini della zona potranno prelevare acqua presso le altre 2 Case dell’Acqua dislocate sul territorio di Pomigliano d’Arco, in Piazza XXV Aprile e in Via Grosseto.

Con la massima fermezza Acquatec, in collaborazione con GORI e l’Amministrazione Comunale di Pomigliano d’Arco, metterà in campo tutta una serie di iniziative atte ad isolare questi pochi balordi, affinché si possa garantire il regolare servizio di erogazione senza creare alcun tipo di disagio ai cittadini onesti che usufruiscono da tempo della casetta.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print