Comuni

Pollena Trocchia, servizi domiciliari di ADI e SAD: arrivati i voucher. Destinatari anziani e disabili del territorio

Pollena Trocchia, 1 Novembre – Attivi a Pollena Trocchia i voucher per il Servizio di Assistenza Domiciliare (SAD) e per l’Assistenza Domiciliare Integrata (ADI) rivolti ad anziani e disabili del territorio. A darne notizia alla cittadinanza sono il Sindaco del comune vesuviano, Carlo Esposito, e l’Assessore alle Politiche sociali e vicesindaco Pasquale Fiorillo.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito della programmazione dei servizi alla persona e consiste nell’erogazione di voucher sotto forma di rimborso spesa, per offrire alle famiglie una compartecipazione alla spesa dei servizi di assistenza domiciliare secondo quanto stabilito in sede di Ambito Territoriale N24, di cui Pollena Trocchia fa parte.

Per richiedere l’attivazione dei voucher per ADI e SAD è possibile recarsi presso gli uffici dei servizi sociali in Corso Umberto I di giovedì, dalle ore 9.30 alle ore 13. «Garantire vicinanza istituzionale anche sotto forma di aiuti concreti a chi è meno fortunato e necessita di assistenza domiciliare non solo rappresenta un ineludibile segnale di civiltà, ma è una delle priorità della nostra Amministrazione» ha detto il sindaco Carlo Esposito.

«Grazie all’attivazione dei voucher, gli anziani e i disabili del territorio e le loro famiglie riceveranno sostegno socio-assistenziale grazie al quale trarranno giovamento non solo dal punto di vista fisico, ma anche psicologico. Si tratta solo di una delle tante misure di politiche sociali che da anni garantiamo a Pollena Trocchia» ha spiegato l’Assessore Pasquale Fiorillo.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa