Politica

Partecipate, Passariello (Fdi-An):”Scelta Daniele strumentale e personale, inutile sceneggiata”

Napoli, 19 Gen. – “La decisione del vicepresidente della Commissione speciale d’inchiesta sulle società partecipate Gianluca Daniele di abbandonare la riunione odierna, è del tutto strumentale. Una scelta oltretutto autonoma e personale, avendo il Partito Democratico, di cui egli è esponente, partecipato nella persona del consigliere Nicola Marrazzo”. Così in una il presidente della Commissione d’inchiesta sulle società partecipate della Regione Campania e consigliere regionale di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale Luciano Passariello. “Una riunione che si è svolta in totale legalità e nel pieno rispetto del regolamento – aggiunge Passariello – , un regolamento che il collega e vice presidente Daniele dovrebbe conoscere, e che prevede la pubblicazione dei verbali solo al termine dell’istruttoria.

Una sceneggiata per nulla finalizzata solo a mettere benzina sul fuoco speculando sulla condizione psicologica dei lavoratori, perchè la seduta di oggi non ha nulla a che vedere con le sorti di S.M.A. Campania, una vertenza su cui il consiglio regionale si è espresso con una legge ad hoc in cui è chiaramente scritto che i lavoratori non si toccano. Da presidente della commissione – conclude Passariello – sono tuttavia disponibile ad ascoltare i sindacati in audizione, qualora ritenessero opportuno dare un contributo all’indagine avviata”.

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa