Politica

Pari Opportunità, Matera (FI-PPE):”Promozione della parità di genere anche nei trattati commerciali”

Roma, 24 Gennaio – “Disposizioni specifiche per promuovere il contrasto alla discriminazione e a migliorare le condizioni di lavoro e di vita delle donne anche nei trattati commerciali dell’Unione Europea, ma anche a migliorare le condizioni di lavoro delle donne nelle industrie orientate all’esportazione”. A rimarcarne la necessità nel corso del suo intervento nell’aula della Commissione FEMM è stata oggi l’onorevole Barbara Matera (FI), europarlamentare del PPE, Vice Presidente dell’organismo del Parlamento Europeo che si occupa dei diritti della donna e dell’uguaglianza di genere.

“Degli attuali accordi commerciali dell’Unione Europea, – ha ricordato l’onorevole Matera, relatrice ombra della Relazione approvata oggi- solo una su cinque fa riferimento ai diritti delle donne, e solo 2 su 5 rinviano a misure volte a promuovere l’uguaglianza di genere”.

“E’ evidente – ha poi aggiunto – che la battaglia al divario di genere nelle retribuzioni e nelle condizioni lavorative non si risolve con enunciazioni di principio ma con norme e indicazioni che promuovano in tutti i Paesi dell’Unione Europea il rispetto dei diritti umani e quindi l’uguaglianza di genere”.

Per l’onorevole Matera, “se è giusto che i servizi di interesse pubblico, quali la sicurezza sociale, l’istruzione, i trasporti e l’assistenza sanitaria restino di competenza dei singoli governi, è altrettanto doveroso che l’Unione Europea si faccia carico con concretezza della promozione della tutela di diritti fondamentali che non possono essere sacrificati sull’altare degli interessi commerciali”.



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa