Comuni

Palma Campania, tutti venduti i sacchetti di “mele per la vita” a sostegno dell’AISM

Palma Campania, 8 ottobre – I sacchetti da 1,8 kg di mele Smith, NoaRed e Golden, a fronte di una donazione minima di 9 euro per la ricerca sulla sclerosi multipla, nella piazza di Palma Campania, una delle cinquemila italiane, sono tutti esauriti.

Sostenere la ricerca è l’obiettivo della ‘Mela di Aism’, e anche quest’anno domenica 7 ottobre, in piazza De Martino sono accorsi in tanti al gazebo allestito dalle associazioni VIVA ed ECOSUONI, che hanno rinnovato la campagna di raccolta fondi per favorire la cura della sclerosi multipla (SM).

L’AISM quest’anno compie 50 anni di un lungo percorso, fatto di impegno, di lotte per l’innovazione nella ricerca con l’unico obiettivo: debellare la sclerosi multipla.

Con semplici azioni, in tantissimi – scegliendo le mele di AISM – hanno dato il contributo per la ricerca scientifica, un grande gesto che va ai tanti giovani affetti da SM.

Le due associazioni VIVA ed ECOSUONI, soddisfatte della campagna di sensibilizzazione, danno appuntamento al prossimo evento con il coinvolgimento delle scuole del territorio.

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@sciscianonotizie.it
Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa

image_pdfimage_print