Comuni

Palma Campania, pronto il focarone in Largo Parrocchia

Palma Campania, 17 Gennaio – Anche quest’anno il Rione Parrocchia di Palma Campania accenderà il suo focarone di sant’Antuono, continuando una tradizione antichissima.

Dalle prime ore di questa mattina i Giovani della Parrocchia sono all’opera per allestire la pila di legna da ardere e preparare tutto ciò che occorre per la grande festa.

Abbiamo chiesto a Fabrizio Sepe dell’associazione Giovani della Parrocchia qualche anticipazione sulla serata. “Il focarone è stato preparato in mattinata. Così comanda la tradizione. Il luogo è altrettanto tipico: la piazza davanti alla chiesa di San Michele Arcangelo. Fuoco, musica, manicaretti e buon vino saranno gli ingredienti di questa serata, che richiama sempre tanti palmesi”.

Gli anziani del paese ricordano di aver partecipato fin da bambini ai focaroni, tuttavia è impossibile risalire a una data d’origine. Di certo il 17 gennaio, data in cui si ricorda la figura di Sant’Antonio Abate, in quasi tutte le comunità del circondario vengono accesi i focaroni, preceduti dal rituale della benedizione degli animali.

Come ogni anno negli ultimi decenni, a Largo Parrocchia sarà lo chef Alfonso Ferraro a preparare le pietanze per la degustazione: pasta e fagioli, soffritto e panini. Al suo fianco ci sarà il figlio Francesco, che ormai rappresenta la continuità. “Anche altri giovanissimi hanno preso parte all’organizzazione, segno, questo, della passione che li lega al territorio”, ci spiega ancora Fabrizio Sepe. “Proprio per i più giovani abbiamo deciso di collaborare con l’associazione Pama Sociale, che ha pensato di abbinare alla musica tradizionale anche pezzi moderni, così da mettere allegria sia ai giovani che agli anziani. Sarà sicuramente una bella serata”. Dalle 20.00, Largo Parrocchia.

 



Scisciano Notizie crede nella trasparenza e nell'onestà. Pertanto, Scisciano Notizie correggerà prontamente gli errori. La pienezza e la freschezza delle informazioni rappresentano due valori inevitabili nel mondo del giornalismo online e Scisciano Notizie ritiene che l'accuratezza sia ugualmente essenziale; garantiamo l'opportunità di apportare correzioni ed eliminare foto quando necessario. Scrivete a redazione@sciscianonotizie.it

Questo articolo è stato verificato dall'autore attraverso fatti circostanziati, testate giornalistiche e lanci di Agenzie di Stampa