Palma Campania, “Per sempre…Grazie”: lo spettacolo 1° I.C De Curtis

Palma Campania, 21 Giugno – La settimana scorsa nella tensostruttura di Via Vecchia San Gennaro,  i Remigini, i bambini che  meno di tre anni fa hanno iniziato il viaggio dello stare insieme ai loro coetanei,  che hanno trascorso percorsi magici, che  hanno fatto scoperte favolose,  che hanno vissuto anni meravigliosi con  le loro maestre: Prisco Carla, Nappi Rosa, Carbone Paola, Nunziata Luisa e Prisco Rosa, hanno animato lo  spettacolo “Per sempre…Grazie”, un copione elaborato dalle  stesse  insegnanti.

E’stato il saluto finale dei bambini di 5 anni delle due sezioni F, G e sezioni miste A-H della Scuola dell’Infanzia, del 1° I. C. De Curtis Di Palma Campania, avvenuto alla presenza di genitori, nonni e il preside dell’Istituzione scolastica, prof. Francesco Furino.

 I piccoli remigini che sono in procinto di iniziare la scuola primaria, con  naturalezza hanno simpaticamente espresso con vibranti vocine, pensieri e parole:

Tre anni son passati, son cresciuto in questa scuola, mi sono formato con i buoni esempi.

 –Quante cose abbiamo imparato: a colorare, a disegnare, a recitare…a cantare.

 

E’così che i bambini hanno salutato la scuola del Polo Dell’Infanzia di Via Vecchia San Gennaro. La scuola dotata di ampi spazi interni ed esterni, di  aule spaziose e luminose che  per tre anni è  stata la loro casa, il  luogo di giochi e crescita armoniosa con  i compagni e le maestre.

 I bambini hanno ringraziato gli amici, le maestre, i loro genitori, i collaboratori, il preside; hanno cantato, ballato, recitato poesie.

– Che emozione lasciarci…per non parlare del distacco dalle nostra adorate maestre. 

-Forza amici ringraziamole per tutto quello che hanno fatto per noi.

-Grazie maestre. Sempre attente a comprendere i nostri capricci e i nostri pasticci.

-Sempre attente alla nostra educazione…quanta voglia di insegnare…quanta voglia di renderci migliori.

– Scolaretti modello certo non siamo stati, ma vi abbiamo voluto bene.

-Sicuramente un giorno, molto presto vi renderemo grazie per i vostri insegnamenti.

A conclusione della festa la promessa dei remigini e la consegna del diploma, sulle note delle canzoni di Renato Zero “Maestro” e di Gianni Morandi “Grazie a tutti”. La situazione ha fatto versare ai genitori qualche lacrima di pura emozione nel guardare i loro figlioletti, che presto affronteranno un nuovo percorso di scuola. 

Siamo i remigini, lasciateci passare, alla scuola primaria siamo pronti ad andare.

-Compagni riteniamoci fortunati…Ora possiamo affrontare serenamente e con successo la nuova scuola.

 -Io a nome dei miei compagni prometto di essere sempre diligente, studioso e ubbidiente. 

–  Per noi genitori è stato un momento intenso, questo dei remigini, ci porta a riflettere che il tempo passa inesorabilmente e che i nostri figli stanno crescendo. Non ci resta che accompagnarli con serenità nel nuovo percorso che si presenta a settembre, con la consapevolezza che vengano accolti e avvolti dallo stesso amore che hanno trovato al Polo dell’Infanzia   – ha espresso la signora M.G. Catapano mamma della remigina Simona.